edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come rivestire una scala esterna

Indice

Molte abitazioni su due piani, soprattutto quelle più vecchie, sono dotate di
una scala esterna. Essa concorre quindi nell’aspetto finale dell’abitazione.
Vediamo quindi come rivestire una scala esterna e quali materiali usare per
renderla più bella e migliorare il design della casa.

scala esterna
Scala esterna a una rampa (foto di yyouhz – Fonte: pixabay.com)

Premessa

Una volta con le vecchie abitazioni su due piani si usava molto mettere una
scala esterna per raggiungere il primo piano. Oggi, per le nuove costruzioni,
non è più possibile per via dei regolamenti e normative, ma è possibile
intervenire laddove ci sono. La scala è un
elemento architettonico importantissimo sia dal punto di vista
funzionale ma anche estetico. E’ possibile quindi rivestire la scala esterna
al fine di migliorare ed esaltare l’aspetto esteriore dell’abitazione.
Possiamo infatti ottenere un effetto tono su tono oppure lavorare sul
contrasto, mantenere uno stile classico oppure più moderno.

Se per le scale interne possiamo utilizzare qualsiasi materiale, per le
scale esterne invece la possibilità è più limitata: i materiali infatti
oltre a dare garanzia di sicurezza devono dare anche una certa garanzia di
durata e resistere nel tempo agli agenti atmosferici, prevenendo così
situazioni di degrado e rischio per chi la utilizza.

Rivestimento scale moderne: tipologie di finitura

Per rivestire una scala esterna esistente è possibile utilizzare materiali
classici come la pietra naturale, il marmo o le piastrelle in gres, etc.
oppure lavorare su materiali più moderni come la resina, il cemento o la
pietra ricostruita. Entrambe le soluzioni (scala classica e scala moderna)
devono però essere in sintonia con il resto dell’abitazione per quanto
riguarda lo stile e i colori.

Rivestimento scala esterna in resina

Uno dei metodi più efficaci e innovativi per rivestire una
scala esterna moderna è utilizzare un rivestimento in resina. In
realtà si tratta di una malta resinosa per pavimenti esterni che si può
applicare su qualsiasi superficie e ottenere un effetto sorprendente. La
resina Infinity Outdoor è facile da applicare e molto resistente agli
agenti atmosferici ai raggi UV oltre a garantire una superficie
antiscivolo e massima personalizzazione. Questa particolare resina per
rivestire le scale esterne è molto resistente all’abrasione e all’usura dovuto
al calpestio. Il protettivo Glass Block 2K garantisce anche un’elevata
protezione contro le macchie scure e ostinate.

Il grado di anti scivolosità può essere modificato a piacere a seconda che la
malta venga posata con spatola o con pennello. Per una scala esterna avere una
superficie antiscivolo diventa determinante per evitare incidenti e cadute
accidentali. Le tonalità di colore sono quelle della paletta RAL mentre è
possibile ottenere una finitura opaca o satinata a seconda dei gusti
estetici personali, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Rivestimento scala esterna in cemento

Anche rivestire una scala esistente in cemento è una buona soluzione,
abbastanza economica e di effetto. Il rivestimento in cemento delle
scale esterne infatti diventa ideale se si vuole dare arredare la casa con uno
stile industriale. Anche il cemento è personalizzabile nelle
finiture ed è abbastanza economico oltre a garantire un buon grado di
personalizzazione, ma in realtà non è in grado di garantire massima garanzia
di resistenza all’azione degli agenti atmosferici. Il
sistema Spatolato ECO è più economico dell’Infinity Outdoor e per
questo meno duraturo nel tempo. In entrambi i casi si può ottenere un effetto
simile al cemento naturale solo che uno è più durevole nel tempo mentre
l’altro un pò meno.

Rivestimento scala esterna effetto pietra

Se invece del cemento e dello stile industriale si desidera uno stile più
classico e mediterraneo si può optare per rivestire la scala esterna con un
rivestimento che simula l’effetto della pietra.

Si tratta di un composto a base di granulati e pietre legati fra loro con
della resina trasparente. In questo modo, rivestendo la scale con questo
prodotto, si ottiene una superficie antiscivolo e resistente all’usura e alle
intemperie. Qui si possono variare la tipologia, la forma e la tonalità dei
granulati per ottenere effetti diversificati. Ovviamente questa soluzione è
più costosa delle altre e più difficile da applicare.

Resine protettive da applicare alle scale con il rullo

Nel caso abbiate deciso di rivestire la vostra scala esterna con il cemento o
con la resina Infinity Outdoor allora è consigliato applicare con il rullo una
pellicola protettiva, un trattamento protettivo da applicar e con appositi
prodotti. Questi trattamenti come Glass Block 2k e Glass Block 1Ks riescono a
dare un effetto monocromatico alla scala e a renderla molto resistente
all’abrasione e alle intemperie. Il trattamento applicato garantisce anche un
effetto antiscivolo e rende la superfice resistente allo sporco e alle
macchie. Va detto che questi prodotti si possono applicare con un rullo in
maniera semplice e veloce.

Un’altra caratteristica importante di questi prodotti per rivestire una scala
esterna in chiave moderna
, è la loro perfetta aderenza e adattabilità a
qualsiasi forma della scala; questo lo rendono quindi particolarmente indicate
per quelle scale dalle forme strane, comprese quelle a chiocciola. Il prodotto
si applica sia sulle pedate che sulle alzate del gradino, in modo da ottenere
il risultato di una scala monolitica, fatta tutto di uno stesso materiale.

resina epossidica
Resina epossidica bicomponente
pavimento esterno interno
scopri su amazon

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
staggia
Edilizia
Giovanni Breda

Staggia: cos’è e a cosa serve

La staggia (o stadia) è uno strumento molto importante e anche molto antico utilizzato dai muratori per livellare massetti e pavimenti e renderli perfettamente piani

Leggi Tutto »
0
Puoi lasciare un tuo commentox