edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come togliere i graffi dal parquet?

Indice

Come togliere i graffi dal parquet? Consigli utili


Le pavimentazioni in parquet sono tanto belle quanto delicate, ma dobbiamo prendercene cura. Scopriamo come eliminarne i graffi e come pulirlo.

togliere-i-graffi-dal-parquet
Pavimento in parquet che ha bisogno di manutenzione (foto di AnnaER – Fonte: https://pixabay.com)

Il parquet è un pavimento realizzato in legno (massello oppure prefinito) e conferisce alla propria abitazione un’atmosfera calda ed avvolgente. Il legno da sempre è stato utilizzato dall’uomo per costruire perchè è un materiale che ha molteplici caratteristiche e proprietà meccaniche di resistenza  elasticità, etc. ma però è molto delicato. Questo vuol dire che il parquet ha bisogno inevitabilmente di manutenzione per evitare che si rovini o comunque che negli anni questo inevitabilmente si usuri o si graffi. Con il passare del tempo il parquet perde la sua lucentezza iniziale, può arrivare anche a scollarsi se viene a contatto con l’acqua. Vediamo in questo articolo come togliere i graffi dal parquet nel caso si verifichino nel vostro pavimento.

Operazioni da fare per eliminare i graffi dal parquet

Anche se il pavimento in parquet è delicato non dobbiamo scoraggiarci se vogliamo avere il parquet in casa, basterà stare un pò attenti (per esempio togliendoci le scarpe e i tacchi, evitare di trascinare gli arredi, a non spander e per terra liquidi o altro) e sapere che eliminare i graffi del parquet è possibile grazie ad alcuni accorgimenti.

Per eliminare graffi dal parquet ci sono tre soluzioni efficaci: 

  1. Utilizzare prodotti commerciali;
  2. Utilizzare la carta vetrata;
  3. Utilizzare la levigatrice.

1) Togliere i graffi del parquet con i prodotti commerciali: In commercio nei negozi di bricolage eci sono degli spray specifici per togliere i graffi dal parquet. Basta spruzzare sopra la zona interessata e il graffio dovrebbe andare via. Attenzione a scegliere lo spray giusto in base all’essenza del nostro parquet e consigliamo prima di farlo su una piccola zona per vedere l’effetto che fa.

2) Togliere i graffi del parquet con la carta vetrata: Quando lo spary non è sufficiente per togliere i graffi dal parquet allora possiamo passare a un metodo più invasivo ovvero utilizzare la carta vetrata a grana fine. Una volta carteggiata la zona con il graffio, puliamo bene e poi passiamo con un panno di microfibra imbevuto di acquaragia. Passiamo la vernice con un pennello e aspettiamo che asciughi. Eventualmente procediamo con una seconda mano di colore. Questo sistema va bene se abbiamo qualche graffio localizzato.

3)Tome togliere i graffi del parquet con la levigatrice: Se i due metodi precedenti sono insufficienti e i graffi sono sparsi sull’intero pavimento in parquet, bisogna utilizzare la levigatrice e poi la lucidatrice. 
Negli ultimi anni in commercio si trovano anche appositi kit per togliere i graffi dal parquet a base di cere e applicatori. Sostanzialmente sono delle cere di diverse tonalità (in base alla tonalità e all’essenza del nostro parquet) e di un applicatore elettrico e una spatola per coprire e colmare i graffi dando una superficie omogenea al tatto. Questi kit sono molto pratici e facili da usare ma bisogna trovare la tonalità che più si addice alla tonalità del nostro parquet. Fatto questo potete procedere alla fase di lucidatura per ridare lucentezza e brillantezza al parquet.

come-togliere-i-graffi-dal-parquet
Pavimento in parquet (foto di Pexels – Fonte: https://pixabay.com)

Consigli per mantenere in buono stato il parquet

Ultima cosa per mantenere il parquet in buono stato il più a lungo possibile dobbiamo, al di là togliere i graffi quando ci sono, prestare attenzione (per esempio togliendosi le scarpe e utilizzando le pantofole, mettendo i feltrini sotto le gambe delle sedie e dei tavoli, non trascinare ma alzare i mobili se dobbiamo spostarli, fare attenzione a non spargere liquidi per terra, se passiamo l’aspirapolvere accertarsi che le setole della spazzola sia morbida e non strisci il parquet, etc.) perchè il pavimento in parquet è molto bello esteticamente ma molto delicato e poi dobbiamo pulirlo periodicamente con un panno elettrostatico e con prodotti appositi senza mai usare l’acqua. Più siamo attenti e accorti e ci prendiamo cura del nostro pavimento in parquet e meno avremmo il bisogno di togliere i graffi dal parquet.

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox