edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come togliere la muffa dai muri

Indice

Se devi dipingere la casa e sulle pareti sono presenti delle fastidiose macchie di muffa bisogna prima eliminarle.

Vediamo in questa Guida completa quali sono le operazioni da fare per togliere la muffa dai muri prima di dipingere le pareti della casa.

come togliere la muffa dai muri prima di pitturare
Rullo e colore bianco (foto di IgorShubin – Fonte: pixabay.com)
 

Muffa in casa, da cosa dipende?

Come abbiamo visto pitturare la casa è un’operazione che va fatta periodicamente e prima di procedere bisogna valutare e verificare le condizioni della parete.

Una cosa che ovviamente salta subito all’occhio sono proprio le macchie di muffa; queste si formano quando si forma della condensa interstiziale all’interno della parete oppure la parete non traspira abbastanza in quanto è stata costruita male (senza isolamento termico e senza barriera al vapore) o quando c’è umidità di risalita o c’è troppa umidità all’interno della stanza.

Molto spesso attrezzandosi con un deumidificatore risolviamo gran parte dei problemi perché toglie umidità che è appunto la causa principale per cui si forma la muffa in casa.

Una cosa molto importante e basilare infatti è proprio quello di aprire le finestre e garantire la corretta aerazione della stanza (soprattutto dopo aver cucinato o dopo essersi fatti il bagno o la doccia, attività cioè che producono vapore) in modo che le pareti si asciughino e l’umidità all’interno evapori. Questo problema generalmente si presenta nelle vecchie abitazioni costruite negli anni ’70-’80 e specialmente nelle pareti esposte a nord o su pareti a contatto con ambienti non riscaldati come magazzini, cantine, garage, etc. Nelle nuove abitazioni invece, costruite con i nuovi criteri edilizi, questo non succede perché le pareti e i solai (comprese le fondazioni) sono realizzate con una serie di strati che impediscono questo fenomeno.

 

Come togliere la muffa dai muri prima di pitturare casa

La soluzione sarebbe quella di eseguire dei lavori di ristrutturazione e applicare un cappotto termico esterno cambiando i serramenti e tenendo nella stagione invernale il riscaldamento acceso in modo da evitare la formazione della muffa.

Ancora possiamo acquistare un deumidificatore che è molto efficace per togliere l’umidità dentro casa per esempio nella stagione invernale quando tendenzialmente teniamo sempre le finestre chiuse o anche quando mettiamo i panni ad asciugare dentro casa.

Nel caso invece non vogliamo eseguire questo tipo di lavorazione possiamo semplicemente pitturare la parete ma prima di farlo dovremmo assolutamente eliminare la muffa.

Tieni presente che non la elimineremo mai del tutto perché le spore continueranno a proliferarsi e anche se utilizziamo dei prodotti antimuffa questa nel medio-lungo periodo si ripresenterà.

La soluzione è quindi si utilizzare prodotti antimuffa, ma prima di usarli lavare bene la parete con prodotti appositi e poi pitturare. Nei casi più complicati è opportuno bagnare la parete e con una cazzuola o scalpellino rimuovere il vecchio strato di pittura per poi procedere con quello nuovo.

 
arisana smuffer
scopri su amazon

 

Muffa sui muri: rimedi naturali

Come abbiamo la presenza di muffa in casa è molto dannosa per i mobili e per la nostra salute oltre che essere antiestetica.

Prima di pitturare le pareti della nostra casa, se vi è presente ( in genere negli angoli o nelle zone vicino alle finestre o alle fonti fredde o ancora in presenza di ponti termici) allora se non è possibile intervenire con interventi drastici dobbiamo assolutamente rimuoverla.

Una volta rimossa potremmo applicare tre mani di vernice acrilica traspirante antimuffa che contribuisce alla traspirazione del muro. In commercio esistono alcuni prodotti a base chimica da spruzzare sulla parte interessata dalla muffa ma volendo è possibile anche fare delle soluzioni in casa con prodotti 100% naturali, rispettando l’ambiente e risparmiando.

Come togliere la muffa dai muri con la candeggina

Un altro rimedio naturale interessante per rimuove la muffa prima di procedere con la pittura delle pareti della casa è l’utilizzo della candeggina. Banalmente basterà versare su un contenitore spray una quantità d’acqua e un di candeggina e mescolare per bene. Una volta ottenuta la soluzione basterà spruzzare sopra la superficie da trattare e lasciare agire per circa 10-15 min. Una volta trascorso il tempo passiamo sopra la macchia con un panno in microfibra o una spugna inumiditi fino a rimuovere completamente la muffa. Se la macchia è persistente potete ripetere l’operazione più volte. Fate attenzione quando maneggiate la candeggina e utilizzate guanti e occhiali protettivi. A questo punto potete iniziare ad applicare le mani di colore con rullo e pennelli. Quando decidete di pitturare la stanza tenete le finestre aperte e cercate di farlo con giornate soleggiate e secche in modo che la pittura si asciughi più rapidamente. Tra una mano e l’altra aspettate il tempo necessario perchè la pittura si asciughi.

 
candeggina classica per rimuovere muffa
scopri su amazon

Come imbiancare una parete se c’è della muffa

Per concludere quindi se abbiamo deciso di pitturare le pareti di una stanza se c’è della muffa è opportuno rimuovere la stessa e utilizzare una pittura lavabile antimuffa: questa creerà una sorta di film protettivo, garantendo traspirabilità ma impedendo all’umidità di penetrare, ma se la causa della muffa risiede altrove o sono presenti spore di muffa negli strati profondi della parete questa continuerà a formarsi nel tempo.

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
accordo quadro
Appalti
Manuel Binotto

Accordo quadro e convenzione

Gli accordi quadro e le convenzioni sono strumenti fondamentali negli appalti pubblici, utilizzati per semplificare e ottimizzare le procedure di approvvigionamento di beni e servizi.

Leggi Tutto »
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Articoli Recenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox