edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Cos’è il layout di cantiere e a cosa serve

Indice

Il Layout di cantiere è un elaborato grafico, redatto dal
Coordinatore della Sicurezza
e allegato al Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), per organizzare e
definire in modo razionale la destinazione delle varie aree di cantiere
garantendo la sicurezza di tutti gli operatori.

cantiere-layout-edilizia
Il layout di cantiere serve per organizzare bene un cantiere (foto di
MichaelGaida – Fonte: https://pixabay.com)

Cos’è il layout di cantiere e a cosa serve

Il layout di cantiere è un disegno tecnico correlato di
documentazione tecnica redatto e firmato dal
Coordinatore della Sicurezza e va allegato al
PSC (Piano di Sicurezza e Coordinamento) del cantiere. Nel
layout di cantiere di base ovviamente c’è la planimetria
dell’edificio solitamente in scala 1:200 o 1:100 con tutte le aree esterne
di pertinenza.

Sulla planimetria generale vengono individuati i percorsi che devono avere
operai e macchine di cantiere, la posizione delle
baracche di cantiere delle varie ditte e imprese che stanno
lavorando (deposito, mensa, spogliatoi, uffici, bagni), la posizione di
eventuali
gru di cantiere, l’area parcheggio di servizio all’interno dell’area di cantiere per gli
addetti ai lavori ovvero le figure che regolano il cantiere (progettista,
direttore lavori, capo cantiere, etc. compresi i posti per
disabili).

Inoltre il layout di cantiere serve a definire tramite
recinzione dell’area di cantiere

con l’individuazione dell’ingresso e dell’uscita dei mezzi, la posizione e
il numero di bagni e wc, l’individuazione delle
aree di stoccaggio e

deposito e anche le aree rifiuti per la raccolta differenziata (in
cantiere è importante visto che spesso ci sono rifiuti speciali dovuto a
particolari lavorazioni che necessitano di un particolare ciclo di
smaltimento), la collocazione dell’infermeria e e di tutti i
dispositivi di sicurezza con le varie segnalazioni compreso il cartello di
cantiere che deve essere ben visibile dalla pubblica via.

Il layout di cantiere può subire delle variazioni e modifiche man
mano che il cantiere avanza e deve essere rispettato in quanto fa parte
integrante del Piano di Sicurezza redatto dal
Coordinatore della Sicurezza. Il
Coordinatore della Sicurezza lavora a stretto contatto con il
Direttore dei Lavori e il capo cantiere e ha l’obbligo e la responsabilità
di far rispettare quanto previsto nel layout di cantiere al fine di
garantire la massima sicurezza di tutti gli operatori coinvolti durante lo
svolgimento delle lavorazioni e per tutta la durata del cantiere. Il
layout di cantiere, allegato al Piano di Sicurezza, come
dicevamo è redatto dal Coordinatore della Sicurezza e viene
approvato dal Committente e dall’impresa esecutrice.

Caratteristiche che deve avere il layout di cantiere

Il layout di cantiere deve essere un disegno chiaro e schematico;
normalmente presente e appeso alla parete nella baracca dove si fanno le
riunioni di cantiere, ben visibile da tutti quanti. Come dicevamo il
layout di cantiere è un disegno semplice e schematico e le
informazioni riportate devono essere chiare per tutti anche per i non
addetti ai lavori, infatti di solito ha anche dei simboli con una legenda.

Nel layout di cantiere sono ben distinte le aree destinate agli
operai e alle lavorazioni e le aree riservate al personale sempre con lo
scopo di garantire la massima sicurezza di tutti per l’esecuzione dei
lavori.

Nel layout di cantiere sono anche indicate eventuali utenze come le
linee di alimentazione elettrica e i punti di allaccio dell’acqua e sono
indicate anche le vie di esodo al piano terra e ai vari livelli della
struttura. E’ per questo che man mano che il cantiere avanza il
layout di cantiere subisce delle variazioni, perciò il
Coordinatore, seguendo le fasi e partecipando alle riunioni di cantiere,
deve modificare e aggiornare il layout di cantiere di comune
accordo con Direttore lavori, capo cantiere e Committente.

Il layout di cantiere e il Piano Operativo di Sicurezza

Come abbiamo detto il layout di cantiere è un disegno tecnico ed è
il risultato di un insieme di valutazioni di carattere tecnico e operativo
ad opera del Coordinatore della Sicurezza che deve allegarlo al
Piano di Sicurezza. Sono molti infatti le persone, le imprese e gli
operai che vengono ad agire e lavorare durante il periodo di durata di un
cantiere ed è indispensabile gestire e organizzare al meglio spostamenti
di mezzi, movimentazioni di materiali, etc. per lavorare in sicurezza e
senza creare caos e anarchia. Tutte le imprese edili presenti infatti
devono assolutamente rispettare le direttive impartite dal Direttore
Lavori e dal Coordinatore della Sicurezza pena l’esclusione dal
cantiere.

Il layout di cantiere allegato al
Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), definisce le modalità
organizzativa del coordinamento e di cooperazione tra i vari soggetti che
operano nel cantiere, la valutazione delle misure di prevenzione e
protezione, l’individuazione delle criticità e la definizione delle
modalità di comunicazione fra i vari soggetti. Ovviamente il
layout di cantiere deve rispettate le varie Normative in essere e
deve essere comunque approvato dal Committente e dal Direttore Lavori,
anche se la responsabilità ricade espressamente sul
Coordinate della Sicurezza
.

LEGGI ANCHE:
Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox