edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Formiche del legno: come fare per eliminarle

Indice

Il legno è uno dei materiali da costruzione e da ornamento più belli in
assoluto, con le sue tonalità calde e la sua naturalezza che ci rimanda a un
contatto primordiale con la natura. Purtroppo però il legno è preda di
numerosi insetti tra cui le formiche del legno. Vediamo come fare per
eliminarle e sbarazzarci di questo fastidioso problema.

formiche del legno
Formiche del legno (foto di Peggychoucair – Fonte: pixabay.com)

Cosa sono le formiche del legno

Le formiche del legno, conosciute anche con il nome di
formiche carpentiere,
sono delle formiche che amano particolarmente il legno e svolgono attività
simili a quelle dei tarli e delle termiti. In realtà però le formiche del
legno non mangiano il legno ma vanno a scavare delle tane creando dei veri e
propri buchi per creare dei nidi per mettere al sicuro la prole.

Come le altre specie di formiche, questi insetti
sono molto sociali e solidali tra loro e si raggruppano in centinaia di
migliaia di unità operando silenziosamente. L’unica cosa da fare per
eliminarle è procedere con la disinfestazione in modo da eliminarle
definitivamente. Le formiche sono innocue ma a lungo andare
rovinano il legno non solo esteticamente ma potrebbero comprometterne
anche alcune caratteristiche di resistenza.

Quanti tipi di formiche del legno esistono

Le formiche del legno sono dei piccoli insetti infestanti che tendono a
rovinare irrimediabilmente il legno. In Italia esistono principalmente due
tipi di formiche del legno, che sono le specie maggiormente diffuse: la
Crematogaster e la Camponotus.

Nello specifico la Crematogaster è la formica carpentiere più diffusa e si
nota facilmente perchè è caratterizzata dal
capo di colore rosso e dall’addome completamente nero. Sia uno che
l’altro tipo svolgono la stessa attività andando a bucare completamente la
superficie del legno. Questo potrebbe essere un serio problema se
sottovalutato o trascurato perchè può compromettere le strutture lignee
indebolendo così il legno. Inoltre è davvero brutto e antiestetico vedere le
formiche che corrono per la casa. Le formiche del legno si nutrono
delle sostanze zuccherine e proteiche che ricavano dal legno a differenza ad
esempio delle termiti che invece si nutrono della cellulosa all’interno del
tessuto vegetale.

A cosa bisogna stare attenti

Il modo più veloce e sicuro per vedere e capire se le formiche del legno sono
presenti guardare se vicino ai mobili o sul pavimento in legno vi sono dei
mucchietti di polvere di legno. In quel caso bisogna preoccuparsi e agire
immediatamente per disinfestare ed eliminare le formiche del legno. Di solito
l’eliminazione non è mai definitiva e ciclicamente ogni anno ritornano, specie
durante la primavera e l’estate. Per eliminare quindi queste fastidiose e
pericolose formiche ci si può rivolgere a una ditta specializzata oppure
operare con il fai da te. In questo caso si può utilizzare dei prodotti che si
trovano in commercio a base chimica da spruzzare all’interno dei vari buchi
che compaiono sulla superficie del legno, oppure  utilizzare dei rimedi
semplici e naturali.

gel-formiche del legno

Gel formiche: esca insetticida attrattiva
liquida pronta all’uso

scopri su amazon

Come eliminare le formiche del legno

Per eliminare questi fastidiosi insetti il prodotto a base chimica si rivela
essere la soluzione più veloce e pratica ma non sempre è anche la più
efficace. Per prima cosa alcuni prodotti (specie quelli in polvere) possono
essere davvero tossici e nocivi e rischiano di danneggiare anche la
salute delle persone che abitano quel luogo e degli amici a quattro zampe. Se
utilizzati in maniera incauta si può addirittura peggiorare la situazione
perchè le formiche del legno sanno essere anche intelligenti e una
volta capito qual’è l’ostacolo imparano ad evitarlo creando nuove vie e nuovi
percorsi difficili poi da identificare. Ricordiamo che le formiche carpentiere
sono animali sociali e formano delle colonie che si muovono
all’unisono. Infine pe disinfestare definitivamente la colonia bisogna
uccidere la formica regina che si trova al sicuro, mentre spesso con
l’insetticida si uccidono qualche centinaia di formiche senza però risolvere
granché.

L’unica soluzione realmente efficace e  sicura per
eliminare le formiche del legno

è quella di rivolgersi a degli esperti del settore che dopo aver fatto uno
screening e una mappatura completa vanno ad agire utilizzando delle
esche alimentari a lento rilascio che servono per avvelenare al formica
regina e le formiche del legno immature nutrite da quelle operaie. Solo
così si riuscirà veramente ad eliminare il ceppo madre della colonia ed
eliminare definitivamente le formiche del legno in modo sicuro ed efficace.
Sicuro per gli uomini, bambini e animali e con la garanzia di durata nel
tempo.

Disinfestazione formiche del legno Prezzo

L’operazione di disinfestazione ed eliminazione completa delle formiche
del legno da parte di professionisti del settore ha un costo complessivo che
mediamente si aggira attorno ai 100 euro. Una spesa davvero onesta se si pensa
all’utilità del lavoro svolto per preservare la bellezza e le caratteristiche
strutturali e non solo del legno.

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
accordo quadro
Appalti
Manuel Binotto

Accordo quadro e convenzione

Gli accordi quadro e le convenzioni sono strumenti fondamentali negli appalti pubblici, utilizzati per semplificare e ottimizzare le procedure di approvvigionamento di beni e servizi.

Leggi Tutto »
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Articoli Recenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox