edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Granito nero: caratteristiche, prezzi, manutenzione

Indice

La bellezza e l’eleganza del granito nero non hanno certamente bisogno di presentazioni.

In questo articolo scopriamo quali sono le principali tipologie di granito nero, le caratteristiche e i prezzi.

granito nero
Foto di prairat_fhunta – Fonte: pixabay.com

Il Granito Nero Assoluto

Il granito può avere diverse colorazioni, che vanno dal bianco, rosso, grigio, rosa, verde. etc. Il granito più bello e affascinante è il granito nero Zimbabwe, conosciuto anche come nero assoluto o nero Pretoria.

Viene estratto in Sud Africa e, geologicamente parlando, viene classificato come una roccia magmatica intrusiva olocristallina (detto anche gabbro).

Si tratta di una pietra elgante e raffinata e per questo viene utilizzata per rivestire pavimenti, pareti, bagni e cucine in ambienti particolarmente pregiati e lussuosi. La tonalità cromatica del nero assoluto è molto intensa oltre ad avere una notevole durezza.

Come pulire il granito nero

Per pulire un pavimento in granito si possono utilizzare prodotti specifici
oppure occorre usare rimedi naturali.

In tal senso, si può usare del bicarbonato unito a sapone di Marsiglia o detersivo dei piatti.

Prendete una spugna e insaponatela con acqua e bicarbonato, strofinate la superficie e, dopo aver lasciato asciugare, risciacquare con abbondante acqua.

In maniera analoga, è possibile utilizzare altre sostanze naturali come aceto, limone, con la candeggina o con il vapore. Nello specifico dsi tratta di elettrodomestici che non utilizzano prodotti chimici per la pulizia ma solamente il vapore acqueo azionati tramite elettricità ed acqua.

pulitore a vapore multiuso
scopri su amazon

Come lucidarlo

Il granito nero è un materiale molto bello, pregiato ed elegante e per avere sempre un bel effetto estetico è importante pulirlo costantemente. Una superficie realizzata con questo materiale diventa ancora più bella se è lucida. Con il tempo, però, la superficie potrebbe opacizzarsi.

Per lucidarlo e ripristinare lucentezza e brillantezza bisogna usare della cera diluita in acqua nelle seguenti proporzioni: 2 o 3 bicchieri di cera in 5 litri d’acqua. L’operazione di lucidatura occorre farla almeno una volta all’anno in maniera approfondita.

Come togliere il calcare

Uno dei principali problemi del granito nero, soprattutto se viene posato per
rivestine bagni e top cucina è la formazione del calcare, che essendo biancastro risalta molto sulla superficie nera.

Per togliere il calcare occorre seguire i seguenti step:

  • Preparare una soluzione composta da bicarbonato e soda solvay in parti uguali, aggiungere del sapone di Marsiglia e farlo sciogliere. Intingere una spugna morbida in questa soluzione e strofinare la superficie;
  • Aspettare 20 minuti circa prima di risciacquare con abbondante acqua;
  • Prendere una spugna imbevuta di aceto ed un goccio di detersivo per piatti,
    passarla sulla superficie;
  • Attendere altri 5 minuti e poi risciacquare.

Prezzi

Quanto costa il granito nero assoluto? Il prezzo può variare da fornitore a
foritore ma in linea di principio il prezzo al metro quadro del granito nero assoluto dello Zimbabwe dalla grana fine si aggira attorno agli 85,00 €/mq.

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Articoli Recenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox