edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Granito Rosa Beta: caratteristiche, utilizzi, prezzo

Indice

Granito Rosa Beta: caratteristiche, utilizzo, prezzo

Il granito, è una roccia metamorfica, utilizzato per rivestire pavimenti, piani cucina, bagni, battiscopa, tavoli, mobili, è molto più duro e resistente dal marmo e si sporca anche meno facilmente, caratterizzato da una “graniglia” particolare, In natura esistono diversi tipi di graniti provenienti da diverse parti del Mondo, che si differenziano per le loro varietà cromatiche: uno di questi tipi è il granito Rosa Beta.

granito-granito rosa beta-arredo
Granito Rosa Beta (foto di JRMOIRE – Fonte: https://www.flickr.com)

Differenza fra marmo e granito: quale scegliere?

La prima cosa da sapere e da tenere a mente è che spesso si tende a pensare che marmo e granito siano la stessa cosa. In realtà essendo entrambi delle rocce naturali utilizzate in edilizia per abbellire e arredare le nostre case marmo e granito sono due cose molto diverse tra loro, il marmo infatti è una roccia metamorfica mentre il granito è una roccia sedimentaria.

Il marmo è una roccia metamorfica che si è formato tramite un processo di metamorfosi tra la roccia e sostanze presenti nei fondali marini come conchiglie, fango, alghe e minerali. Il marmo, presente in moltissime varietà in tutto il mondo, è molto bello e conferisce un tocco di assoluta eleganza e bellezza alla casa. La caratteristica assoluta sono le tonalità di colore e le particolari venature. Alla sua bellezza è contrapposta la sua delicatezza: il marmo infatti è molto poroso e assorbe facilmente le macchie e lo sporco in genere quindi se rivestiamo pavimenti o piani cucina con il marmo bisogna stare molto attenti.

Il granito invece non nasce attraverso un processo di metamorfosi in mare ma è di origine vulcanica e nasce all’interno della crosta terrestre. Il granito è composto principalmente da silicati e a differenza del marmo che ha le venature il granito è caratterizzato dalla sua struttura a granuli, rendendolo molto più duro e compatto rispetto al marmo. Grazie a questa sua maggiore durezza resiste molto meglio alle macchie e quindi per esempio è indicato per i piani cucina o anche per rivestire i pavimenti. Le uniche macchie che teme il granito sono quelle oleose, perchè potrebbero incanalarsi negli interstizi presenti tra un granulo e l’altro. Per quanto riguarda la lavorazione invece il granito è molto più difficile da lavorare e anche le tecniche di lucidatura sono diverse rispetto al marmo.

Come abbiamo visto, sia per le diverse caratteristiche tecniche che per quelle estetiche e visive oltre che di composizione, marmo e granito sono due cose completamente diverse. Entrambi sono belli e hanno dei pregi e dei difetti, la scelta se preferire marmo o granito è dettato certamente dal gusto personale ma deve essere dettato anche dall’uso e dove viene posato.

cucina-piano cucina-granito-granito rosa beta
Piano cucina in granito Rosa Beta
(foto di jessebridgewater – Fonte: https://pixabay.com)

Granito Rosa Beta: caratteristiche, utilizzi e prezzo

Di granito esistono moltissime varietà, e una delle più famose e usate è il granito Rosa Beta. Il granito viene estratto e lavorato in lastre per poi essere tagliati e posati per rivestire pavimenti, rivestire bagni, cucine, davanzali, etc.

Il granito Rosa Beta viene estratto in Sardegna, e fra i graniti è fra quelli più richiesti grazie alla sua particolare colorazione grigio/rosa con alcuni spazi bianchi, alle sue caratteristiche tecniche ed estetiche e al prezzo abbastanza contenuto. Il colore che prevale è il rosa ma nella superficie del granito Rosa Beta si possono notare anche macchie di colore bianco, noce e grigio, con un risultato chiaro e luminoso e una trama omogenea e uniforme. Come tutti i graniti anche il granito Rosa Beta è molto resistente e tende ad assorbire poco i liquidi, quindi indicato per la cucina. Analogo al granito Rosa Beta possiamo anche usare il granito Rosa Porrino sempre proveniente dalla Sardegna.

Sicuramente però il granito Rosa Beta ha un ottimo rapporto qualità/prezzo rappresentando una scelta sicura e affidabile. Il suo prezzo sul mercato varia dai 30 ai 50 €/mq in base anche alla lavorazione richiesta.

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox