edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

I migliori trucchi per vendere casa velocemente

Indice

Vendere casa in fretta ma non è per niente semplice. Vediamo in questa breve guida quali sono i migliori trucchi per vendere casa velocizzando parecchio i tempi.

 
casa-vendita
Foto di Pexels – Fonte: pixabay.com
 

Cosa fare per vendere casa velocemente

La prima cosa da fare se vogliamo vendere casa in fretta è quella di rendere il proprio annuncio accattivante. Possiamo provare a farlo da soli, oppure affidarci a un professionista.

Quello che però fa veramente la differenza è il prezzo dell’immobile che intendiamo vendere è stabilire il prezzo giusto.

Per fare ciò bisognerebbe avere delle conoscenze di mercato immobiliare e finanza per fare un’analisi corretta e individuare il prezzo corretto in base alla tipologia e posizione del nostro immobile.

Per individuare quindi il prezzo più appropriato in base all’andamento del mercato immobiliare è auspicabile appoggiarci assolutamente a una consulenza di uno specialista del mercato immobiliare.

Il tecnico dell’agenzia immobiliare, dopo un sopralluogo, valuta il numero dei locali, lo stato dell’appartamento, la posizione, se ci sono servizi vicini, presenza o meno del garage, se c’è il giardino o il terrazzo, etc. e in base a queste valutazioni individua l’acquirente tipo a cui rivolgersi.

Una volta fatta un’analisi e individuato il profilo dell’ipotetico acquirente che vogliamo rivolgerci possiamo indicare il prezzo di vendita.

L’importanza dell’annuncio per ottenere il miglior risultato

Per vendere casa velocemente, uno dei trucchi è quello di curare nel modo migliore l’annuncio di vendita.

Le parole chiavi usate nel testo sono importanti ma, ancora di più, sono rilevanti le fotografie.

3 errori da non fare

Abbiamo visto finora cosa dobbiamo fare e quali sono i trucchi per vendere casa velocemente (ovvero nell’arco di circa tre mesi).

Se decidiamo per esempio di affidarci a un tecnico di un’agenzia immobiliare è bene scegliere quella giusta.

Un buon professionista saprà:

  • scegliere il prezzo giusto;
  • fare una buona promozione pubblicitaria;
  • fare una buona selezione delle visite dei clienti.
Riassumento, ecco gli errori da non fare:
  1. La scelta del prezzo: L’errore principale è quello di mettere il prezzo più corretto sul nostro annuncio. Se non abbiamo nessuna idea potremmo farci un’idea guardando gli annunci di case simili alla nostra nella nostra zona, oppure guardare in internet sui portali delle agenzie immobiliari. Fatto questo andremo da un’agenzia per farci dare conferma di tale prezzo.
  2. Farsi pubblicità in modo sbagliato: l’annuncio deve attirare positivamente il possibile acquirente, perciò dovremmo curare nei minimi dettagli foto e testi dell’annuncio che devono essere mirati. Quindi invece di fare un annuncio anonimo e senza senso se vogliamo ottenere dei risultati in breve tempo dovremmo investire dei soldi per affidarci a dei professionisti (se non ne siamo capaci noi) e cercare di “vendere” il nostro prodotto attraverso la pubblicità e invogliare l’acquirente all’acquisto.
  3. Perdere tempo con falsi acquirenti: un buon agente immobiliare infatti è in grado di capire al volo chi realmente potrebbe acquistare l’immobile e quindi dedicarsi e “perdere tempo” sollecitando e cullando tale persona per invogliarlo all’acquisto, da quelli invece che vengono solo a curiosare ma in realtà non compreranno mai nulla.

Queste sono le cose fondamentali su cui puntare per vendere casa in fretta. Per ultimo dobbiamo controllare e avere tutti i documenti e certificazioni in regola. Non c’è cosa peggiore infatti di trovare chi comprerebbe l’immobile e scoprire di non avere i documenti in regola; questo è un dettaglio fondamentale perché rischia, in caso contrario, di far saltare la trattativa e allungare i tempi di vendita.

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox