edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Il cemento a presa rapida

Indice

Il cemento a presa rapida, a differenza delle altre tipologie di cemento, ha la caratteristica di indurirsi e solidificarsi in pochissimi minuti e non essere più lavorabile se aggiunto a un po’ d’acqua.

Proprio per la sua semplicità di lavorazione e praticabilità, è un elemento fondamentale nel campo dell’edilizia. Scopriamo, quindi, come utilizzare in maniera appropriata e sicura il cemento a presa rapida, i suoi utilizzi e le sue caratteristiche.


cemento a presa rapida-ediliza-cantiere
Cemento a presa rapida
(foto di annawaldl – Fonte: pixabay.com)

Cos’è il cemento a presa rapida

Il cemento a presa rapida è un legante idraulico.i Per questa ragione, per la sua composizione chimica, una volta aggiunta acqua, tende a solidificarsi in pochi minuti, perdendo la sua mellaeabilità e lavorabilità. Dobbiamo essere rapidi e veloci nell’eseguire i lavori.

Normalmente il cemento a presa rapida viene venduto in sacchetti di peso contenuto che vanno da 1 fino ai 5 Kg (sui sacchetti è riportata la lettera “R” per differenziarlo da quello normale che riporta la lettera “N”) per permettere che il cemento, una volta aperto, non vada sprecato.

Infatti, il cemento a presa rapida, fra le altre cose è molto sensibile all’umidità e basta poco per renderlo inutilizzabile. Importante è usarlo subito quando si acquistano i sacchetti o comunque conservarli in luoghi freschi e asciutti.

Composizione Cemento a Presa Rapida

Il cemento a presa rapida è composto da due ingredienti, in rapporto di 4 a 1 con l’acqua, la polvere di gesso ed il klinker.

Tra i due componenti il Klinker è quello che gioca un ruolo importantissimo per via della sua composizione: è particolarmente assorbente in quanto viene cotto a temperature inferiori alla norma e possiede anche una serie di additivi che accelerano l’assorbimento dell’acqua.

Di fatto il klinker è il componente principale responsabile della velocissima solidificazione del cemento, una volta idratato; ecco perchè è presente in grandi quantità rispetto alla polvere di gesso. Al contrario invece nei sacchetti di cemento a presa rapida sono presenti poche quantità di polvere di gesso perchè questa rallenta il processo di solidificazione.

mapei lampocem

Caratteristiche e utilizzi del cemento a presa rapida

La rapidità con cui fa “presa” questo cemento è di circa 3-5 minuti dal momento in cui è stato mescolato con l’acqua.

Un’altra caratteristica interessante oltre alla rapidità di presa è che l’impasto di consistenza plastica è facilmente applicabile anche in verticale, senza bisogno di casseri in legno. Inoltre il cemento a presa rapida negli ultimi anni ha sostituito i leganti a base di polvere di gesso molto più complessi da applicare e inoltre non facevano presa sull’acciaio.

Infine, si tratta di un materiale molto flessibile che, una volta indurito, assume una notevole resistenza meccanica, con assenza di ritiro, per cui il suo impiego è diventato ideale per molti lavori edili come ad esempio:

  • Bloccare le scatole dei frutti degli impianti elettrici;
  • Bloccare i corrugati delle canalizzazioni elettriche;
  • Messa in opera di telai di porte e finestre, in legno o in ferro;
  • Fissaggio di tubazioni idriche o di scarico;
  • Fissaggio di mensole di apparecchi sanitari;
  • Creare spigoli perfettamente squadrati;
  • Altri lavori dove necessita una presa rapida per un utilizzo immediato.

Come utilizzare questo materiale

Dopo aver letto questo articolo è noto che il c</b>emento a presa rapida, è un materiale fondamentale per tutta una serie di lavori di riparazione e manutenzione ordinaria “fai da te”.

Per utilizzarlo l’impasto deve avvenire aggiungendo solo dell’acqua, e le proporzioni sono in genere di due parti di cemento e una di acqua. Il consiglio è quello di usare un piccolo recipiente meglio se tondeggiante, preparando quindi il cemento un po’ alla volta, visto che tende ad indurirsi molto velocemente versando il cemento gradualmente e aggiungendo poi successivamente l’acqua. Il tutto mescolando l’impasto velocemente ed evitando in questo modo, la formazione di fastidiosi grumi.

cemento rapido
Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Immagine rappresentante un chiusino in strada
Progettazione
Giovanni Breda

Cosa sono i chiusini: tipologie e usi

Chiusini, elementi essenziali nell’ambito delle infrastrutture civili e stradali, coprono e proteggono l’accesso a servizi sotterranei come le fognature o i sistemi di drenaggio. La

Leggi Tutto »
0
Puoi lasciare un tuo commentox