edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Impermeabilizzante per cemento: cosa scegliere

Indice

Uno dei problemi più importanti del cemento è che non è impermeabile.

Vediamo quindi in questo articolo qual è la migliore soluzione da adottare per rendere questo materiale resistente all’acqua.

impermeabilizzante cemento
Foto di Pexels – Fonte: pixabay.com

Perché è necessario impermeabilizzare il cemento

Uno dei difetti del cemento è il fatto che è vulnerabile all’azione dell’acqua e dell’umidità.

Per realizzare quindi una struttura che sia protetta da acqua e umidità è necessario utilizzare un impermeabilizzante per cemento in grado di conferirgli questa caratteristica importante. L’acqua infatti se penetra all’interno può causare parecchi danni diminuendo le caratteristiche fisico-meccaniche del materiale.

Come rendere impermeabile il cemento

Un metodo veloce e sicuro per rendere impermeabile il cemento è quello
di realizzare una malta cementizia impermeabile utilizzando degli additivi
particolari che si trovano comunemente in commercio e che basta aggiungerli
all’impasto. Una volta ottenuta la malta basta poi applicarla al muro oppure
all’elemento interessato e il gioco è fatto.

Un altro sistema simile è quello di utilizzare delle resine o vernici impermeabilizzanti per cemento. Il risultato che si ottiene è una superficie completamente impermeabile e resistente contro le infiltrazioni d’acqua scongiurando danni provocati da essa e dall’umidità. 

OffertaBestseller n. 1
JOVIRA PINTURAS Impermeabilizzante Idrorepellente. Protezione idrorepellente totale per facciate, tetti, terrazze, marciapiedi, pareti, etc. (5 Litri, Impermeabilizzante)
1.228 Recensioni
JOVIRA PINTURAS Impermeabilizzante Idrorepellente. Protezione idrorepellente totale per facciate, tetti, terrazze, marciapiedi, pareti, etc. (5 Litri, Impermeabilizzante)
  • Impregnante invisibile a base di silani e polisilossani. Protezione idrorepellente totale per...
  • Acqua di pulizia Diluizione Pronto per l'uso Copertura Copertura approssimativa 2-5m2 per mano...
  • MODALITÀ D'USO 1. Omogeneizzare il prodotto prima e durante l'uso. 2. La superficie deve essere...
  • 4. Applicare il prodotto in modo omogeneo sulla superficie, in due mani, con un intervallo di 10-15...
  • 6. Si consiglia di non conservare il prodotto per più di 12 mesi nel suo contenitore originale, ben...

Cosa usare per impermeabilizzare un muro in cemento

Innanzitutto, prima di applicare qualsiasi prodotto, è necessario procedere alla pulizia della parete mediante una spazzola in modo da rimuovere polvere e detriti vari, per permettere al sigillante di aderire meglio.

In base al tipo di prodotto utilizzato, resina liquida o vernici oppure composti cementizi, è sempre opportuno leggere attentamente le istruzioni riportate sulla confezione che spiegano molto bene le dosi da aggiungere e le varie quantità.

C’è una piccola differenza: se per applicare le resine e le vernici liquide è necessario che la parete sia ben asciutta, se si applica la malta cementizia invece è bene che la parete sia umida prima di applicare il prodotto.

Durante la fase di applicazione sulla superficie da trattate è molto importante che siano ben chiuse e sigillate tutte le fessure, i giunti e gli angoli per non permettere all’acqua di trovare una qualsiasi via per infiltrarsi e penetrare all’interno della parete. Se necessario è preferibile applicare due mani di prodotto, una volta che la parete è asciutta dalla prima applicazione.

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox