edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

La zincatura a spruzzo: cos’è e come si fa

Indice

La zincatura a spruzzo (o metallizzazione) è un tipo di zincatura che
viene fatta con apposite pistole e che può essere fatta anche con il fai da
te. Vediamo meglio di cosa si tratta e come si fa la zincatura a spruzzo.

zincatura a spruzzo-metallizzazione
Zincatura a spruzzo (foto di Klickblick – Fonte: pixabay.com)

Cos’è la zincatura dell’acciaio

La zincatura dell’acciaio è un tipo di trattamento protettivo
dell’acciaio contro i fenomeni di corrosione. La zincatura avviene applicando
uno strato (film) di zinco sulla sulla superficie in acciaio da trattare.
L’acciaio infatti può subire, in determinate condizioni, alterazioni fisiche e
meccaniche, e grazie a questo film protettivo si riesce a tutelarlo. La
zincatura, in base alle modalità, può essere fatta in quattro modalità:

  1. zincatura a caldo
  2. zincatura elettrolitica
  3. zincatura a spruzzo
  4. zincatura a freddo.

 

Cos’è la zincatura a spruzzo

La zincatura a spruzzo è una delle quatto tecniche impiegate e prevede (come
dice il nome stesso) di spruzzare lo zinco fuso e polverizzato sulla
superficie da trattare tramite un’apposita pistola. In questo modo lo
zinco spruzzato dalla pistola si deposita sulla superficie formando un
film protettivo con uno spessore che va dai 50 ai 500 micron. La
superficie in acciaio, prima di essere trattata con lo zinco, deve essere
adeguatamente preparata con una sabbiatura/granigliatura SA 2,5 al metallo
bianco.

Il deposito di zinco formatosi, ha sia una funzione di barriera
protettiva che protegge il supporto dall’esterno, sia una funzione anodica,
ovvero di protezione attiva grazie all’azione dello zinco.

pistola-spruzzo-zinco
scopri su amazon

Principali caratteristiche

La zincatura a spruzzo viene eseguita con lo spruzzatore ad aria compressa a
5,5 bar che tramite fiamma a gas produce la fusione e la polverizzazione
dello zinco che si deposita sulla superficie. Ecco perchè è importante
creare una certa rugosità sulla superficie da polverizzare in modo che lo
zinco si depositi meglio. Lo zinco in particolare deve rispettare la norma
EN ISO 14919-2001

Questo tipo di tecnica per proteggere l’acciaio può essere effettuata in
opera e per questo si rende adatta per proteggere grandi strutture e
superfici di grandi dimensioni.

Un’altra caratteristica di questo tipo di zincatura è che viene
eseguita manualmente da un operatore adeguatamente e opportunamente protetto
con tuta, guanti, mascherina e occhiali protettivi.

Di fatto la zincatura a spruzzo è più conveniente e duratura di una
normale verniciatura e per questo viene utilizzata per grandi
manufatti in acciaio quando si vuole garantire una lunga durata della
protezione.

Zincatura a spruzzo: Vantaggi

La zincatura a spruzzo o metallizzazione, ha numerosi vantaggi
rispetto ad altri tipi di zincatura, come ad esempio:

  • niente limitazioni sulle dimensioni delle superfici da trattare;
  • si presta ad essere applicata per grandi manufatti;
  • può essere applicata in opera o in stabilimento;
  • facile e veloce da applicare;
  • non subisce deformazioni dovute alla temperatura.

Come si effettua la zincatura a spruzzo

La zincatura a spruzzo abbiamo visto essere uno dei possibili
trattamenti protettivi dell’acciaio contro i fenomeni di corrosione.
Infatti lo zinco ha un’elevata resistenza agli agenti atmosferici e si
dimostra quindi ideale per essere applicato come rivestimento protettivo dei
materiali acciaiosi.

La zincatura a spruzzo viene effettuata con appositi
spruzzatori ad aria compressa aa 5,5 bar (a una distanza di circa 20
cm tra spruzzatore e supporto) caricati con filo di zinco e sono del tutto
simili a delle pistole. L’applicazione sulla superficie in acciaio è
abbastanza semplice anche se nel farlo bisogna prestare attenzione a fare
movimenti regolari e continui utilizzando apposita attrezzi e indumenti di
protezione della pelle, degli occhi e delle vie aeree.

Per effettuare la zincatura a spruzzo bisogna però tenere in considerazione
due fattori fondamentali:

  • l’ambiente,
  • l’umidità.
zincatura a spruzzo

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
accordo quadro
Appalti
Manuel Binotto

Accordo quadro e convenzione

Gli accordi quadro e le convenzioni sono strumenti fondamentali negli appalti pubblici, utilizzati per semplificare e ottimizzare le procedure di approvvigionamento di beni e servizi.

Leggi Tutto »
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Articoli Recenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox