edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Micro eolico domestico: cos’è, quanto costa e quando conviene

Indice

L’impianto micro eolico domestico, come dice la parola stessa è un mini
impianto eolico che si può installare sul terrazzo o nel giardino della
propria abitazione e che in condizioni ottimali è in grado di generare una
discreta quantità di energia elettrica pulita. Vediamo meglio in cosa consiste
questo impianto, quanto costa e quando conviene installarlo.

micro eolico domestico
Impianto micro eolico domestico (foto di herbert 2512 – Fonte:
pixabay.com)

Cos’è l’eolico domestico

L’impianto eolico domestico funziona con lo stesso principio di un impianto
eolico solamente che ha le dimensioni ridotte e può essere installato in casa,
ad esempio sul terrazzo, sul tetto o in giardino. Assieme all’impianto fotovoltaico è un ottimo sistema per sfruttare le energie rinnovabili, come la
luce del sole e il vento per produrre energia elettrica pulita e a costo
zero.

Il vento infatti è una fonte naturale che ha un enorme potenziale. Gli
impianti eolico esistono da molto tempo e sono sempre associati a delle enormi
pale eoliche posizionate in punti strategici per sfruttare al meglio le
correnti del vento; le pale eoliche girando grazie all’azione del vento
mettono in moto un generatore che produce poi energia elettrica.

Questi
impianti oltre a essere costosi hanno un impatto visivo non indifferente tanto
da destare qualche perplessità da parte di qualcuno. Il micro eolico è una
soluzione ideale che permette di avere dei mini impianti installati in casa
propria e in grado di produrre l’energia sufficiente al proprio
fabbisogno.

Il micro eolico domestico conviene?

Negli ultimi anni la ricerca in campo tecnologico per sfruttare sempre di più
le fonti di energia alternative ha sviluppato e migliorato sempre più questi
impianti. Questo si traduce in migliore efficienza, migliore qualità e un
abbassamento dei costi rispetto al passato. Bisogna dire che ad oggi purtroppo
c’è ancora molta confusione sul micro eolico domestico e sulle sue enormi
potenzialità.

Per molti il fotovoltaico è l’unica vera soluzione per produrre energia in
casa ma in realtà il micro eolico è ancora poco conosciuto e non si ha la
consapevolezza dei benefici che ha. Ovviamente nulla vieta che in una stessa
abitazione ci possa essere un impianto e anche l’altro. L’energia prodotta in
eccesso può eventualmente essere immagazzinata per quando non c’è vento oppure
venduta alla rete. Negli impianti eolici tradizionali le pale per girare hanno
bisogno di molto vento, nell’impianto eolico domestico sono sufficienti anche
piccole quantità di aria.

A chi conviene il micro eolico domestico?

Il micro eolico domestico conviene a tutti quelli che hanno una casa di
proprietà ma anche per i condomini ed edifici adibititi a uffici o altre
funzioni. Ovviamente è più conveniente installarlo se nella zona dove viene
montato c’è del vento come zone di collina, vicino al maro o in montagna.

Per
installare una micro turbina eolica quindi è necessario che siano soddisfatti
i requisiti minimi di ventosità. Per fare questo bisogna misurare la velocità
del vento con l’anemometro. Il limite minimo per rendere conveniente il micro
eolico domestico è una velocità del vento di 5 m/s. Oltre all’anemometro puoi
vedere online sull’Atlante Eolico d’Italia
le zone più ventose.

anemometro bluethoot
Mini Anemometro Bluetooth digitale 
scopri su amazon

Dove si può installare

Come abbiamo già detto il micro eolico domestico non ha bisogno di grandi
turbine e grandi spazi ma si può installare comodamente sul terrazzo, sul
tetto oppure nel giardino magari lontano dagli alberi. E’ bene identificare la
zona della casa dove tira più vento perchè a seconda di dove di posiziona ci
possono essere notevoli differenze di efficienza. Atra cosa sarebbe ideale che
l’abitazione fosse il più possibile isolata o comunque lontana dai centri
abitati e da altri edifici.

Tipologie di impianti eolici domestici

L’impianto micro eolico domestico può essere di due tipologie:

  • Impianto microeolico orizzontale: è un impianto di medie-grandi
    dimensioni che si estende orizzontalmente ed è adatto ad essere installato
    su medie e grandi imprese. Conviene installarlo in zone molto ventilate e
    permette di produrre energia elettrica in quantità tale da poter essere
    rivenduta.
  • Impianto microeolico verticale: questo invece è la tipologia di
    impianto adatta per essere installato in un ambiente domestico. Anche se ha
    una resa minore rispetto all’altro tipo di impianto, il micro eolico
    verticale è meno rumoroso e ha dimensioni nettamente ridotte rispetto a
    quello orizzontale.

Principali vantaggi e svantaggi

Abbiamo fatto una panoramica sull’eolico in generale e sul micro eolico
domestico
per produrre energia elettrica utilizzando la forza del vento.
Vediamo ora schematicamente quali sono i principali vantaggi e svantaggi di
questa soluzione:

Vantaggi:

  • uso di energia pulita e rinnovabile al 100%,
  • vita media dell’impianto di circa 20 anni,
  • facile da installare,
  • scarsa burocrazia,
  • accessibilità agli incentivi fiscali,
  • possibilità di immagazzinare e vendere energia gratis.

Svantaggi:

  • non si può installare ovunque,
  • è necessaria una zona isolata e particolarmente ventosa,
  • in zone troppo ventose possibilità di usura delle turbine,
  • costi maggiori rispetto al fotovoltaico.
generatore eolico
VEVOR Generatore Eolico da 500 W
scopri di più

Prezzo micro eolico domestico

Ovviamente si fa fatica a dire un costo preciso per questo tipo di impianto
perchè ci sono alcuni fattori come posizione geografica e tipo di impianto che
possono influenzare il prezzo finale. Mediamente il prezzo pe un micro eolico
domestico
può variare dai 2000 ai 5000 euro considerando poi che sono previsti
degli incentivi statali.

E’ anche vero che in commercio esistono ormai da tempo dei kit eolico
domestico fai da te
composti da una microturbina (generatore), un inverter,
una batteria di accumulo e un regolatore per la carica. Questi kit hanno costi
che variano dai 300 ai 500 euro e permettono di usufruire dei benefici
dell’energia eolica. Il kit eolico domestico e quindi la potenza della turbina
va scelto in base all’utilizzo: normalmente per un normale impianto domestico
è sufficiente una turbina da 1 kW.

kit eolico domestico
 Kit generatore eolico Turbina eolica orizzontale
scopri di più

 

LEGGI ANCHE: 

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox