edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Piscine fuori terra rigide: quali scegliere?

Indice

Arredare il proprio giardino con una piscina fuori terra rigida può senz’altro dare un appeal in più alla propria estate.

In questo articolo, analizziamo le diverse tipologie delle piscine fuori terra rigide e i rispettivi prezzi.

piscine fuori terra rigide
Piscine fuori terra rigide (foto di Mylene2401 – Fonte:
pixabay.com)

Perchè avere una piscina fuori terra in giardino

Non vi è dubbio che l’estate sia bella ma a volte il caldo eccessivo può
mettere a dura prova anche i più tenaci e amanti del caldo. La soluzione
ideale quindi è mettersi all’ombra magari mangiando un gelato o bevendo una
bevanda fresca oppure fare un bel tuffo in piscina. Se poi la piscina ce
l’hai direttamente in giardino è ancora meglio. Se avete la fortuna
di possedere un giardino abbastanza grande allora vi consigliamo di montare
nel vostro giardino una piscina. Non è necessario che sia per forza
grande: ce ne sono di vari tipi e prezzi che vanno in base alle
caratteristiche e alle dimensioni.

La piscina fuori terra rigida è sicuramente più economica e meno
impegnativa di una piscina scavata sul terreno, ma è decisamente meglio
rispetto a una piscina gonfiabile.  Quindi la piscina fuori terra
rigida è un ottimo compromesso per avere una piscina di buona qualità da
sfruttare in estate da soli o con gli amici, una soluzione semplice, rapida
ed economica.

piscina fuori terra rigida
scopri su amazon

Piscina fuori terra VS piscina interrata

Anche se la scelta di una piscina sembra una cosa facile in realtà non è
proprio così. Se vuoi mettere una piscina nel tuo giardino e non sai da dove
cominciare allora sei capitato al posto giusto.  Innanzitutto in questo
articolo parliamo di piscine rigide fuori terra che sono un’ottimo
compromesso rispetto a quelle interrate.

Di sicuro la piscina interrata è più bella esteticamente perchè è a
filo del terreno con un impatto visivo minimo, però bisogna considerare che
per realizzare una piscina interrata ci sono dei costi elevatissimi dovuti
al tipo di lavoro (scavo terreno, tubazioni, rivestimento, etc.) ma anche
dovuto ai vari permessi comunali e del tecnico. A questi si aggiungono i
tempi del cantiere e i costi di manutenzione che incidono parecchio.
A queste considerazioni si aggiunge il fatto che una volta posizionata la
piscina e scavata la fossa non è più possibile spostarla e rimane li.

Al contrario, scegliere una piscina fuori terra rigida permette di ridurre
drasticamente i costi e i tempi di installazione e montaggio e nel
caso uno decida di cambiare disposizione del giardino può facilmente
smontarla e spostarla. Quindi si riesce ad ottenere lo stesso effetto con
una praticità ben maggiore. Se la prima è una soluzione per pochi, la
seconda è certamente una soluzione più economica e alla portata di
tutti. Potrai così ricavare un angolo di relax e gioco per i bambini, per
passare le giornate estive in serenità e tranquillità a casa tua.

Tipologie di piscine fuori terra rigide

Le piscine fuori terra da mettere in giardino non sono tutte uguali.
Non sono solo le dimensioni e la profondità a decretarne il prezzo, ma anche
le caratteristiche e i materiali con cui sono fatte, oltre che la marca o il
modello. In ogni caso sul mercato sono presenti numerose tipologie di
piscine fuori terra e numerose aziende che le producono. La forma
generalmente è rettangolare ma può essere anche circolare o poligonale.

Generalmente è quindi possibile avere le seguenti tipologie di piscine:

  • piscine gonfiabili in PVC, economiche e semplicissime da montare
    senza nessun vincolo;
  • piscine morbide in PVC, un pò più solide e robuste ma comunque
    semplici da montare senza grossi problemi;
  • piscine in PVC rinforzato con struttura in tubolari d’acciaio, più
    solide, robuste e resistenti delle altre;
  • piscine fuori terra in legno o pietra ricostruita, per avere
    massimo confort estetico e pratico.
piscina fuori terra rigida
scopri su amazon

Prezzi delle piscine fuori terra

I prezzi delle piscine fuori terra possono variare molto in base al
materiale con cui sono fatte, della struttura che hanno e se sono rivestite
in pannelli di legno, alluminio, etc. Inoltre a fare la differenza sono
anche le dimensioni e la profondità. Il prezzo delle piscine fuori terra va
da un minimo di 100 euro e possono arrivare fino a 3.000 euro per i
modelli più evoluti. E’ importante quindi prima dell’acquisto valutare bene
lo spazio a disposizione, e l’utilizzo reale che se ne farà. Se la piscina
viene utilizzata molto allora conviene spendere un pò di più e avere un
prodotto più di qualità, mentre se viene utilizzata poco allora si può
optare per soluzioni più semplici ed economiche.

piscina fuori terra prezzi
scopri su amazon
 
LEGGI ANCHE:
Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
accordo quadro
Appalti
Manuel Binotto

Accordo quadro e convenzione

Gli accordi quadro e le convenzioni sono strumenti fondamentali negli appalti pubblici, utilizzati per semplificare e ottimizzare le procedure di approvvigionamento di beni e servizi.

Leggi Tutto »
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Articoli Recenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox