edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Porte scorrevoli esterno muro: vantaggi e svantaggi

Indice

Le porte scorrevoli  sono costituite da una o due ante sospese
a una barra di supporto mediante dispositivi che ne consentono lo
scorrimento e guidate al piede da elementi che ne impediscono
l’oscillazione. Le porte scorrevoli, diversamente da quelle
classiche a battente, non creano ingombri nell’ambiente, ma occupano una
porzione di parete pari all’escursione dell’anta. Se non c’è la
possibilità di intervenire sul muro per installare il controtelaio, si può
optare per una porta scorrevole esterno muro, sfruttando così la
sua resa estetica.

porta-scorrevole-esterno-muro
Esempio di porta scorrevole esterna muro
(foto di
shannonrphillips – Fonte: https://pixabay.com)

Porte scorrevoli a vista esterno muro

Se avete optato per l’acquisto di una porta scorrevole vi interesserà
sapere che possono essere di due tipologie:

  • le porte scorrevoli interno muro (o porte a scomparsa)
  • le porte scorrevoli esterno muro.

Per l’installazione delle porte scorrevoli esterno muro non sono
necessarie opere edili  a differenza di quelle a scomparsa.
Banalmente il meccanismo di traslazione della porta avviene in senso
parallelo al muro grazie alla presenza di un binario che è agganciato a
parete o a terra.

Ovviamente questa soluzione si può usare quando la parete dove è
posizionata la porta, è priva di arredi o prese di corrente e punti
luce, in quanto la porta deve essere libera di scorrere avanti e
indietro. Le porte scorrevoli a scomparsa sono più usate perché
permettono di sfruttare tutta la parete però la
porta scorrevole esterno muro può diventare essa stessa un
elemento di arredo e design.

Per realizzare un lavoro ben fatto a regola d’arte le
porte scorrevoli esterno muro

devono essere montate da personale qualificato che, oltre ad occuparsi
del montaggio e della posa, si occupa anche della registrazione della
porta scorrevole, ovvero la perfetta messa in opera rispetto alla
planarità della parete e rispetto all’andamento del pavimento,
fondamentali per avere un lavoro ben fatto altrimenti la porta non
scorrerà bene e si incastrerà.

Binario per porte scorrevoli esterno muro

Come abbiamo detto l’elemento fondamentale delle
porte scorrevoli esterno muro è il binario metallico dove scorre
il pannello della porta che può essere realizzato in alluminio o in
acciaio in base al modello.

Esistono in commercio, fornite dai diversi produttori di
porte scorrevoli esterno muro, diverse tipologie di guide
scorrevoli dotate di carrelli, differenti per estetica e forma. Ci sono
quelli lineari in alluminio adatti per ogni tipologia di anta, oppure
profili rivestiti con finitura tono su tono in modo da avere un effetto
monocromatico con la porta. Esistono altri sistemi più sofisticati che
hanno la presenza di sistemi “invisibili” che rimangono nascosti dietro
il pannello dell’anta.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi

Le porte scorrevoli sempre più vengono usate in edilizia e
architettura proprio per la loro praticità e qualità estetica, e in più
rispetto alle porte ad anta, permettono di guadagnare spazio soprattutto
in abitazioni piccole o ancora sono utili quando dobbiamo abbattere le
barriere architettoniche avendo un bagno per esempio a portata di
disabile. Come abbiamo già detto le porte scorrevoli possono essere a
scomparsa oppure esterno muro, il principio di apertura e chiusura
rimane lo stesso.

Un vantaggio significativo delle
porte scorrevoli esterno muro rispetto a quelle a scomparsa, è il
loro costo ridotto (si può considerare un risparmio di almeno un 20%) in
quanto non sono necessarie  costose opere murarie e non c’è neanche
la necessità di montare il controtelaio che è invece obbligatorio
nell’altro caso.

Mentre per installare le porte scorrevoli a scomparsa (solitamente in
pareti realizzate con lastre di cartongesso) è necessario chiamare
un’impresa o una ditta che esegue i lavori, quelle esterno muro si
possono montare anche da soli con il fai da te. Infatti mentre per
installare le porte scorrevoli a scomparsa (solitamente in pareti
realizzate con lastre di cartongesso) è necessario chiamare un’impresa o
una ditta che esegue i lavori, quelle esterno muro si possono montare
anche da soli con il fai da te.

Porte scorrevoli esterno muro prezzi

I prezzi delle porte scorrevoli esterno muro non sono determinati
solo dal materiale con cui vengono realizzate ma anche dalla qualità e
dal tipo di porta che vogliamo. Per esempio se ci basta un semplice
pannello oppure vogliamo qualcosa di più ricercato e di design.
Inoltre incide sul prezzo anche l’aggiunta di dettagli di pregio che
possono trasformare una semplice porta in un vero e proprio complemento
d’arredo. La porta scorrevole esterno muro deve essere bella da
vedere e quindi il fattore estetico è molto importante. I prezzi sono
molto variabili, si può andare dai 500 fino ai 1000 euro.

Non necessariamente però dobbiamo spendere tanto per una
porta scorrevole esterno muro. Sicuramente possiamo risparmiare
sul montaggio in quanto non essendo necessarie opere murarie possiamo
montarcela anche da soli, se siamo un po’ pratici con il fai da te,
risparmiando le spese di montaggio e acquistando le materie prime
utilizzando anche materiali di recupero.

LEGGI  ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
fresatura
Progettazione
Giovanni Breda

Cos’è la fresatura e a cosa serve

La fresatura meccanica è una lavorazione di precisione che viene effettuata mediante la fresa nelle officine specializzate in lavorazioni precise ed esteticamente raffinate. Vediamo meglio

Leggi Tutto »
durata di un cappotto esterno
Isolamento
Giovanni Breda

Quanto dura un cappotto termico esterno?

Dopo il periodo del Bonus edilizi moltissime persone hanno installato nel proprio edifico un cappotto termico esterno per migliorare l’isolamento termico e l’efficienza dell’abitazione. Ma vi

Leggi Tutto »
0
Puoi lasciare un tuo commentox