edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Resina epossidica ultratrasparente effetto acqua

Indice

La resina epossidica ultratrasparente effetto acqua è una resina
termoindurente bicomponente ideale per rivestire pavimentazioni interne ed
esterne oppure per fare lavori di bricolage e fai da te. Scopriamo quali
sono le sue caratteristiche e qualità.

tavolo-design-resina epossidica trasparente
Tavolo di design originale realizzato con resina epossidica
ultra trasparente effetto acqua
(foto di mafcolorcompany –
Fonte: flickr.com)

Cos’è la resina epossidica

La resina epossidica è una resina termoindurente, ottenuta per policondensazione di vari epossidi con opportuni reagenti.

Questa tipologia di resine ha ottime caratteristiche di resitenza agli agenti chimici, di
inalterabilità della resistenza meccanica (anche in ambienti umidi, secchi
o a notevoli temperature), di stabilità dimensionale e di elevato adesivo
su differenti materiali.

Queste resine sono quindi impiegate per usi speciali che
rendono accettabile il loro maggior costo rispetto ad altri tipi di
resine.

Generalmente la lavorazione delle resine epossidiche avviene
attraverso i seguenti tipi di formatura:

  • formatura per colata: la resina fluida viene colata all’interno di
    stampi metallici, che vengono poi lasciati raffreddare e successivamente
    aperti per estrarre gli oggetti finiti;
  • formatura per spalmatura: consiste nello spalmare con appositi
    rulli la resina fluida sulla superficie di materiali di supporto in modo
    daottenere finte pelli, e rivestimenti per pavimenti;
  • formatura per iniezione: consiste nel riscaldare la resina a una
    idonea temperatura e nell’iniettarla  a pressione dentro uno stampo
    freddo che riporta con molta precisione la forma voluta.

Essendo la resina epossidica ultratrasparente effetto acqua una
resina termoindurente, la sua caratteristica è quella quella che
possono essere modellate nella forma e con la rigidezza volute, ma dopo il
raffreddamento oppure dopo una rezione chimica induriscono in modo
irreversibile, perdendo la possibilità di essere nuovamente rimodellate.

Utilizzi della resina epossidica ultratrasparente

Una delle applicazioni maggiormente utilizzate in edilizia della
resina epossidica ultratrasparente effetto acqua è la realizzazione
di pavimenti resinosi. I pavimenti resinosi, sono quelli realizzati
con resine epossidiche, poliuretaniche, poliestere, etc., che
vengono applicati direttamente in sito in modo da costituire, per
impreganzione oppure per formazione di uno strato di un determinato
spessore, lo strato di usura della pavimentazione.

Si tratta di soluzioni in uso principalemnte negli stabilimenti
industriali e negli edifici adibiti a uffici, ma vengono sempre più spesso
utilizzati anche in ambienti domestici per rivestire bagni, cucine, e
parti di pavimento o pareti della casa, e in genere in tutti quei casi in
cui sono richieste particolari prestazioni di resistenza all’usura,
o di resistenza agli agenti chimici, oppure di
impermeabilità e quindi adatto in ambienti umidi.

Ma la resina epossidica ultratrasparente effetto acqua non viene
utilizzata solamente per fare la pevimentazioni interne ma anche per
altri scopi. Per esempio la
resina epossidica ultratrasparente effetto acqua viene utilizzata
per i seguenti lavori:

  • realizzazioni artistiche e di gioielli;
  • lavori di restauro o rivestimento superficiale (legno, cemento,
    ceramica, tela, fibra di vetro);
  • adatto per gli appassionati di modellismo;
  • ideale per creare piani di tavoli e realizzare souvenir;
  • creare uno strato protettivo su immagini stampate (fotografie, tele,
    quadri),
  • realizzare mobili di design;
  • creare elementi decorativi e di design tramite tecniche di inglobamento
    di oggetti dentro la resina.
Oggetto di design realizzato con la resina
epossidica effetto
ultratrasparente effetto acqua

Come avviene la posa in opera dei pavimenti

I pavimenti resinosi o autolivellanti, sono realizzati con
resina epossidica ultratrasparente effetto acqua, oppure colorata e
mescolata con cariche fini, per mantenere un’adeguata fluidità. La posa in
opera avviene con una sola stesura mediante spatole e attrezzi speciali
(rullo frangibolle e racla chiodata). La fluidità del materiale ne
consente il perfetto livellamento durante la fase di indurimento, fino a
formare uno strato piano, regolare e continuo, di spessore secco maggiore
di 1 mm.

resina epossidica-pavimento interno-effetto lucido
Pavimento interno in resina epossidica effetto acqua
(foto di
niframilano – Fonte: flickr.com)

Vantaggi della resina epossidica ultratrasparente effetto acqua

I pavimenti e i prodotti realizzati con la
resina epossidica ultratrasparente effetto acqua hanno molteplici
vantaggi tipo:

  • facile posa anche su pavimenti esistenti;
  • adatto per ambienti umidi;
  • è un rivestimento impermeabile;
  • è facile da pulire e favorisce l’acetticità;
  • alta resistenza all’usura e agli agenti chimici;
  • non è tossico o nocivo;
  • bassa viscosità;
  • adatto per superfici di grandi dimensioni;
  • superficie continua senza fughe e giunti;
  • ottima ressitenza meccanica e spessori ridottissimi;
  • atossica perfettamente trasparente a effetto acqua;
  • superficie lucida e autolivellante;
  • elevata trasparenza effetto acqua.

Ora vediamo un esempi opratico e dimostratico di come usare la
resina epossidica ultratrasparente effetto acqua

per la creazione di oggetti vari di design, dando spazio alla vostra
creatività e fantasia. Buona visione.

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox