edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Sistemi antintrusione per porte e finestre

Indice

Difendersi dai ladri e dai tentativi di furto è molto importante per
preservare la propria incolumità e quella dei nostri cari. Il periodo migliore
per i furti è proprio durante il periodo estivo qundo le città si svuotano. Un
sistema per difendersi è quello di installare dei sistemi antintrusione per
porte e finestre in modo da stare tranquilli. Vediamo cosa sono e quali sono i
più efficaci.

sistemi antintrusione
Tentativo di rapina (foto di TheDigitalWay – Fonte: pixabay.com)

Premessa

Le porte e le finestre sono le parti più vulnerabili di un edificio
in caso di azione da parte di un ladro o un malintenzionato. E’
fondamentale quindi per difenderci adottare in primis dei
sistemi antintrusione per porte e finestre (come ad esempio finestre blindate,
tapparelle blindate,
persiane blindate, inferriate,
porte blindate) ma poi anche installare un buon
impianto antifurto per la casa.

Purtroppo i furti nelle case e negli appartamenti sono sempre più
frequenti e per fortuna il più delle volte sono piccoli furti fatti da
persone poco esperte e preparate ma adottare sistemi antintrusione
per porte e finestre è fondamentale per garantire la nostra
sicurezza nel luogo che deve essere sicuro per antonomasia, ovvero la
nostra casa. Vediamo quindi quali sono i
sistemi antintrusione per porte e finestre più usati e più
efficaci.

Cosa fare per proteggere la propria casa dalle intrusioni

Porte e finestre quindi sono i punti deboli di una casa e per
difenderci dai ladri la prima cosa da fare è proprio adottare un buon
sistema antieffrazione per porte e finestre. Molto spesso ci
preoccupiamo infatti di installare una
porta blindata anche buona (con una classe di sicurezza 4 o 5) senza preoccuparci delle
finestre e delle porte finestre. Soprattutto se abitiamo al piano terra ma
anche se siamo al primo o al secondo piano è fondamentale proteggere anche
le finestre e le porte finestre perchè il più delle volte i ladri entrano
in casa proprio per di la perchè fanno meno fatica e possono agire
indisturbati. I ladri purtroppo sono intelligenti e si evolvono con
attrezzi sempre più specifici ma appunto se vedono la porta blindata
certamente non entrano per di la.

Per difenderci dai tentativi di furto quindi per quanto riguarda le
finestre una soluzione potrebbe essere quella di installare delle
inferriate che sono abbastanza sicure, anche se non sempre possiamo
farlo per esempio se abitiamo in condominio e comunque bisogna vedere se
il regolamento comunale lo consente per non rovinare la facciata
dell’edificio. Inoltre le inferiate non sono molto sicure in quanto
basta un semplice seghetto da ferro per creare un varco ed entrare senza
contare il fatto che da dentro casa sembra di essere in prigione dietro
alle sbarre. Inoltre questa soluzione potrebbe andar bene per le
finestre ma non certamente per le porte finestre che danno
su un terrazzo.

Ecco che piuttosto un
sistema antintrusione per porte e finestre valido ed efficace è
l’installazione di finestre blindate
assieme alle
tapparelle blindate
oppure alle
persiane blindate: in questo modo il ladro deve sfondare due barriere contemporaneamente e
la cosa potrebbe complicarsi per lui. Questo
sistema antintrusione associato a un buon
impianto antifurto per la casa
e se abbiamo anche un giardino delle
telecamere di videosorveglianza
ci farà stare sicuri e tranquilli da qualsiasi attacco sia quando siamo
dentro casa sia quando usciamo o ci allontaniamo per più giorni ad esempio
per andare in vacanza.

Sistemi antintrusione per porte e finestre evoluti

Oggi per difendersi dai tentativi di furto da parte di ladri e
malintenzionati ci sono sistemi antintrusione sempre più evoluti
che sfruttano la tecnologia wireless e i sensori di movimento e
attraverso le telecamere è possibile avere sempre la situazione sotto
controllo anche a distanza e quando non siamo in casa grazie all’uso di
una app sullo smartphone.

La presenza di sistemi antintrusione singoli aiutano ad
allontanare il ladro e a scoraggiarlo ma non lo fermano, mentre un
sistema organico che prevede più
sistemi antintrusione per porte e finestre assieme a un
impianto antifurto per la casa  aumenta di molto la nostra sicurezza. Oggi la domotica per
esempio permette attraverso dei sensori di rilevare movimenti strani e
di monitorare l’apertura e il blocco di porte e finestre. Ovviamente più
la nostra casa è di valore e più si trova in una zona poco sicura della
città o isolata in campagna e più conviene adottarsi di tutta una serie
di sistemi antintrusione per evitare i furti in casa.

Se per esempio abitiamo in una casa isolata con giardino, un rimedio
spesso molto efficace per allontanare i ladri è quello di avere un cane
di media-grande taglia che appena sente rumori sospetti comincia ad
abbaiare e nel caso a mordere. Ci sono infatti razze più adatte di altre
a questo tipo di lavorio, i cosiddetti cani da guardia.

Le finestre blindate

Le finestre blindate sono degli infissi più robusti e più
sicuri rispetto a una finestra tradizionale e che in caso di tentato furto
da parte di un ladro gli rende la vita un po’ più difficile. Le finestre blindate
o antisfondamento
 sono costruite con dei profili blindati (in alluminio o acciaio)
dotati di telai in acciaio inossidabile. Il vetro delle finestre è
un vetro stratificato di sicurezza e antisfondamento, in grado
di resistere ai tentativi di rottura anche con strumenti da effrazione o
oggetti contundenti molto pesanti. Le finestre blindate fra l’altro offrono elevati standard di isolamento acustico e
termico con notevole risparmio energetico e di contenimento delle
dispersioni.

Le tapparelle blindate

Le tapparelle blindate avvolgibili in acciaio sono
costruite con materiali selezionati che garantiscono una durata illimitata
e resistenza ottimale a qualsiasi agente atmosferico come sole, pioggia,
vento, salsedine, grandine e altro. Le tapparelle blindate sono un areale barriera alle effrazioni dei ladri
e vengono sottoposte a tre livelli di collaudo: sfondamento, sollevamento
e strappo offrendo sempre alti margini di sicurezza.

Le tapparelle blindate sono costruite in acciaio zincato,
acciaio verniciato a fuoco di qualsiasi colore anche a campione e in
acciaio preverniciato. Le tapparelle blindate sono quindi molto utili per garantire la nostra incolumità e quella dei
nostri familiari se abitiamo in zone della città poco sicure oppure se
abitiamo al piano terra o in case isolate in campagna più facilmente
attaccabili dai malintenzionati.

Contatti magnetici da posizionare su porte e finestre

In genere con i sistemi di allarme per la casa vengono
posizionati dei sensori sugli stipiti di
porte e finestre talvolta piccoli e mimetizzati con il colore
del serramento e sono in grado di rilevare movimenti strani oppure si
possono utilizzare dei semplici contatti magnetici: questi una
volta che la finestra o la porta dovesse aprirsi interrompono il campo
magnetico creato e fanno scattare l’allarme. In pratica viene
inviato un segnale alla centralina, via cavo o wireless a seconda
dell’impianto scelto, facendo appunto scattare l’allarme.

Volendo l’allarme può essere collegato a telecamere che eventualmente
registrano anche dei filmati e si può collegare l’allarme direttamente
con la chiamata alle forze dell’ordine. I
contatti magnetici sono più economici dei sensori e ugualmente
efficaci per allontanare i ladri e sono dei buoni sistemi
antintrusione per porte e finestre.

LEGGI ANCHE:
Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Immagine rappresentante un chiusino in strada
Progettazione
Giovanni Breda

Cosa sono i chiusini: tipologie e usi

Chiusini, elementi essenziali nell’ambito delle infrastrutture civili e stradali, coprono e proteggono l’accesso a servizi sotterranei come le fognature o i sistemi di drenaggio. La

Leggi Tutto »
0
Puoi lasciare un tuo commentox