edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Tegole fotovoltaiche, tutto quello che c’è da sapere

Indice

Cosa sono le tegole fotovoltaiche? Vediamo le caratteristiche delle varie
tipologie ed i
vantaggi e gli svantaggi rispetto ad un tradizionale impianto
fotovoltaico.

tegole fotovoltaiche
Tegole fotovoltaiche (foto di pruzi – Fonte: pixabay.com)

Cosa sono le tegole fotovoltaiche

Le tegole fotovoltaiche, sono la nuova frontiera dell’integrazione
architettonica tra edificio e impianto a pannelli solari, cioè che sfrutta
l’energia solare rinnovabile per la produzione di energia elettrica.
Sempre più i pannelli fotovoltaici si sono evoluti rispetto 15-20
anni fa e sempre più vengono integrati delle architetture e nelle facciate
degli edifici e non solo in copertura.

Per quanto riguarda il campo delle ristrutturazioni e degli edifici con le
classiche coperture a coppi un’ottima soluzione alternativa e innovativa
sono le cosiddette tegole fotovoltaiche che permette di svolgere
due funzioni in una, ovvero coprire e impermeabilizzare come una comune
tegola o coppo in laterizio, oppure per produrre energia elettrica.

Spesso infatti uno dei svantaggi principali dei
pannelli fotovoltaici sono proprio il loro impatto visivo che hanno
(in genere non sono per niente belli da vedere) e mentre su un edificio
moderno ci possono anche stare su un vecchio casolare di campagna o
un’abitazione rurale restaurata con copertura in coppi mettere i
pannelli fotovoltaici
rovinerebbe la bellezza dell’abitazione.

Oggi però la Normativa e non solo impone di adottare metodi, tecniche e
sistemi per utilizzare risorse rinnovabili per la produzione di energia e
ridurre i consumi degli edifici per inquinare meno e aumentarne l’efficienza energetica e quindi l’istallazione di un impianto fotovoltaico assieme ad altre
tecnologie è d’obbligo.

Le tegole fotovoltaiche, essendo
perfettamente integrate e modellate con la forma della tegola o del coppo,
sono un’ottima soluzione per risolvere questo problema. Questa
caratteristica delle tegole fotovoltaiche di integrarsi
perfettamente con la copertura risulta molto utile per esempio anche in
caso di edifici soggetti a vincoli paesaggistici o in centri storici.

tegola fotovoltaica
Tegola fotovoltaica
(foto di PlublicDomainPictures – Fonte:
pixabay.com)

Tipologie e caratteristiche delle tegole fotovoltaiche

Grazie all’avanzamento e allo sviluppo della ricerca e della tecnologia
oggi è possibile realizzare lastre di silicio amorfo sempre più sottili e
sempre più flessibili in grado di essere piegate e adattarsi anche a forme
curve, ottenendo un’altissima efficienza e durata rispetto ai primi
pannelli.

In commercio esistono diversi tipologie di tegole fotovoltaiche che
si rifanno ai tipi di tegole e coppi esistenti in commercio:

  • Tegole fotovoltaiche marsigliesi: il materiale fotovoltaico è
    messo nella parte centrale della tegola;
  • Tegole fotovoltaiche portoghesi: il materiale fotovoltaico è
    messo nella parte piana;
  • Coppi fotovoltaici, Il materiale fotovoltaico ricopre la
    convessità del coppo;
  • Tegole fotovoltaiche trasparenti: queste tegole sono prodotte con
    sali organici e una sottile striscia di materiale fotovoltaico sul
    bordo;
  • Scandole fotovoltaiche: le celle fotovoltaiche sono incollate su
    un supporto di resina.

Tegole fotovoltaiche: Vantaggi e svantaggi

Rispetto a un impianto fotovoltaico tradizionale, le
tegole fotovoltaiche hanno i seguenti vantaggi:

  • maggiore integrazione architettonica tra edificio e impianto e quindi
    migliora l’estetica dell’edificio;
  • Facilità di posa in opera: le tegole fotovoltaiche vengono posate come
    delle comuni tegole e poi vengono effettuati gli opportuni collegamenti
    elettrici;
  • In base alle necessità possono coprire l’intera superficie del tetto
    oppure solo determinate zone della copertura;
  • non hanno bisogno di particolari supporti o strutture per essere posate.

Le tegole fotovoltaiche però, pur essendo una tecnologia innovativa
e affascinante non presentano solo vantaggi ma anche qualche
svantaggio

come ad esempio:

  • Un costo complessivo maggiore dovuto al gran numero di connessioni
    elettriche e cablaggi;
  • Un minor rendimento rispetto a un impianto fotovoltaico tradizionale.

Quanto costa un impianto a tegole fotovoltaiche?

Ora veniamo al punto dolente,
quanto costa un impianto a tegole fotovoltaiche? Possiamo
tranquillamente dire che il
costo medio di una tegola fotovoltaica può variare tra un
minimo di 50€ ed un massimo di 100€. Quindi facendo due conti, ad esempio
per un impianto medio di 3 KWp con circa 500
tegole fotovoltaiche la spesa media sarà compresa tra i 25000€ e i
50000€.

A questa spesa dovremmo poi aggiungere i costi per la posa in opera,
l’allacciamento e la messa in funzione. Ovviamente per le spese sostenute
per l’installazione delle tegole fotovoltaiche possiamo usufruire
dell’Ecobonus.

La tegola fotovoltaica di Tesla

Elon Musk proprietario di Tesla è stato il primo magnate che ha sviluppato la
tecnologia per la realizzazione delle tegole fotovoltaiche. Lui immagina le
tegole fotovoltaiche
che permettono di ottenere energia elettrica per
alimentare anche la propria automobile.

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox