edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Migliori Trapani avvitatori: caratteristiche e prezzi

Indice

Il trapano avvitatore è in assoluto lo strumento principale di tutti
gli appassionati del bricolage e del fai da te e non solo. Il trapano
avvitatore permette in maniera semplice e veloce di avvitare viti su
supporti come legno o metallo in sostituzione del classico
cacciavite. Permette sicuramente di essere più veloci, precisi e
risparmiare quindi tempo utile.

Vediamo in questo articolo quali sono i
migliori trapani avvitatori, le loro caratteristiche e prezzi.

trapano avvitatore
Trapani avvitatori: tipologie, caratteristiche, prezzi
(foto di
bidvine – Fonte: pixabay.com)

Cos’è il trapano avvitatore e a cosa serve

Il trapano avvitatore è uno strumento che consente di avvitare
qualsiasi tipo di vite su diversi tipi di supporto come ad esempio il legno,
il metallo o il cemento.

Si potrebbe ottenere un risultato simile
utilizzando il cacciavite senza però avere lo stesso grado di precisione e
per di più perdendo un sacco di tempo impiegando tutti i muscoli delle
braccia.

Con i trapani avvitatori perforare e avvitare diventa un
gioco da ragazzi ed è per questo che chi ama il fai da te ne possiede
almeno uno e nel caso non lo avesse deve acquistarne uno.

In realtà però i
trapani avvitatori
non sono tutti uguali; in commercio infatti sono presenti diverse tipologie
di trapani e scegliere quello giusto per i nostri scopi non è sempre facile.
E’ importante quindi conoscere le varie caratteristiche e valutare alcuni
aspetti prima di fare la scelta giusta.

trapano avvitatore a batteria
Avvitatore a Batteria 18V, Avvitatore a Percussione 
scopri su amazon

Tipologie di trapani avvitatori

Nel capitolo precedente abbiamo detto che ci sono diverse tipologie di
trapani avvitatori e che bisogna fare attenzione ad alcuni aspetti
prima di acquistarne uno. Innanzitutto è fondamentale sapere e conosce quali
sono le varie tipologie di trapani avvitatori. In realtà esistono due
tipologie di trapani avvitatori: a batteria e a filo.

Trapani avvitatore a batteria

Il trapano avvitatore a batteria è di sicuro quello più comodo e
versatile perchè si può portare ovunque. Questo tipo di trapano è
particolarmente indicato per piccoli e medi lavoretti ed è ideale ad esempio
per un uso domestico per avvitare il cartongesso oppure per essere
utilizzato sul legno. In questo caso bisogna guardare la
potenza e la durata in termini di ore che ha la batteria. E’
sempre consigliabile poi avere due batterie in modo che se si scarica ua c’è
subito un’altra che ci permette di terminare il lavoro. Altro aspetto da
valutare è vedere quanto tempo ci impiega la batteria a fare una carica
completa.

La scelta del tipo di batteria qui diventa fondamentale. In commercio
infatti esistono trapani avvitatori con batterie al nichel-cadmio, al nichel
metallo idruro o al litio. Per lavoretti di tipo domestico è sufficiente
anche una batteria al nichel-cadmio mentre se si vogliono prestazioni
migliori bisogna optare per batterie batterie al nichel-cadmio, al nichel
metallo idruro o al litio.

Trapano avvitatore a filo

Il trapano avvitatore a filo, come dice la parola stessa è alimentato
dalla corrente elettrica, tramite il filo che va collegato a una presa
elettrica, e non da batterie. Il trapano avvitatore a filo ha una maggiore
potenza di quello a batteria e viene utilizzato maggiormente in ambito
professionale per fare lavori che richiedono una maggiore durata di tempo.
Il fatto di avere il cavo lo rende pratico anche se bisogna valutare la
lunghezza del cavo stesso.

Trapano avvitatore: caratteristiche

Dopo aver detto cos’è un trapano avvitatore e spiegato quali sono le due
principali tipologie andiamo ora a parlare delle varie caratteristiche da
prendere in considerazione e che riguardano entrambi i tipi.

Potenza

La potenza dell’avvitatore indica banalmente quanto potente è e di
conseguenza la sua capacità di lavorare bene sui vari materiali. La potenza
di un trapano avvitatore viene misurata attraverso il voltaggio, la velocità
e i giri per minuto.

  • Il voltaggio può andare da un minimo di 9 Volt fino a un massimo di
    36 Volt. Noi della redazione consigliamo un avvitatore da 18 Volt che è
    sicuramente un ottimo compromesso per avere un prodotto efficiente capace
    di lavorare bene su plastica, legno, metallo, etc.
  • La velocità di avvitamento è un parametro che si può impostare in
    base al tipo di materiale prima di eseguire il lavoro. Normalmente le
    velocità possono andare da una (per i modelli meno efficienti) fino a 6
    velocità (per i modelli professionali). Anche in questo caso consigliamo
    di prendere un avvitatore che abbia almeno 3 velocità.
  • Infine un altro elemento importante sono i cosiddetti
    giri per minuto che sono legati al voltaggio. Essi indicano quante
    rotazioni riesce a fare il trapano in un minuto per avvitare e perforare.
    Normalmente i modelli di media qualità arrivano attorno ai 1000 giri per
    minuto.

Prestazioni

Le prestazioni in questo caso sono molto importanti prima di
procedere alla scelta del trapano avvitaotre giusto per i lavori che bisogna
fare. Innanzitutto questo oggetto deve svolgere sia la funzione di un
trapano che quella di avvitare e basta. Se il trapano è a percussione riesce
a lavorare molto bene in modo battente ma anche rotatorio. Con questo tipo
di trapano sarà possibile perforare anche materiali più duri e resistenti
come il cemento.

La struttura

Anche la struttura di come è fatto il trapano avvitatore è un aspetto da non
sottovalutare. Ad esempio un buon trapano avvitatore non deve essere troppo
pesante, facilmente maneggiabile con un’impugnatura ergonomica e
antiscivolo. In questo modo si riesce a lavorare meglio, facendo meno fatica
e aiuta ad evitare possibili incidenti. Alcuni modelli poi sono
muniti di luce LED per poter lavorare acnhe al buio o in angoli
stretti dove non passa la luce e in ogni caso per migliorare la visibilità e
la precisione. Infine bisogna valutare le dimensioni: in genere più
grande è e più è potente ma questo vuol dire che è anche più pesante.
Viceversa un trapano avvitatore di dimensioni più ridotte permette di
lavorare meglio senza essere dei super palestrati.

Prezzo e marche

In commercio esistono varie fasce di prezzi e in genere più l’avvitatore
costa e maggiori sono le sue qualità. In ogni caso bisogna assolutamente
leggere e guardare quelle che sono le caratteristiche che vi abbiamo
elencato sopra. Alcuni modelli per esempio dispongono di accessori
aggiuntivi che possono far comodo come ad esempio la presenza di una
valigetta per il trasporto, oppure nella confezione può essere già compresa
la batteria di ricambio oppure alcune punte per lavorare i vari tipi di
materiale.

Il prezzo quindi varia in base alla qualità del prodotto e alla marca. Le
marche principali che producono trapani avvitatori sono:
Black & Decker, Bosch, Hitachi, Milwaukee, De Walt e Makita. Il
prezzo inoltre varia molto se l’avvitatore è di tipo per uso domestico
oppure di tipo professionale: nel primo caso possono costare dai 60 ai 100
euro mentre quelli professionali possono arrivare anche a 600 euro.

trapani avvitatori
HYCHIKA Trapano Avvitatore Batteria 12V,
Batteria 2 Velocità
scopri su amazon

LEGGI ANCHE:
Guida ai migliori avvitatori a batteria

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox