Header Ads

Come rimuovere le macchie dalla moquette

Come rimuovere le macchie dalla moquette

Se si tratta di pulire la moquette non è molto complicato ma è necessario usare dei metodi giusti per evitare di rovinarla irrimediabilmente, infatti se si utilizzano prodotti troppo aggressivi si rischia di togliere il colore e quindi lasciare delle macchie peggiori di quelle causate dallo sporco. 
Vediamo allora dei metodi naturali per pulire la vostra moquette, come sapete ci tengo a illustrare soluzioni che siano amiche dell'ambiente e che quindi non siano tossiche e nocive.

pulire-moquette-rimedi-naturali
Foto di  Michal Jarmoluk, fonte: Pixabay.com

Purtroppo la moquette è un tipo di superficie che si sporca molto facilmente e quindi in ogni caso (anche senza che la macchiate) ha bisogno di una continua pulizia e manutenzione.
Se volete preservarla nel miglior modo possibile dovrete pulirla a fondo più volte all'anno perché essendo fatta di fibre tessili tende a trattener polvere e sporcizia molto di più rispetto un normale pavimento. Molti l'hanno scelta senz'altro per l'estetica ma anche per le sue ottime proprietà insonorizzanti ma è necessario prendersene cura il più possibile. 

Rimedi naturali per pulire la moquette

Per rimuovere le macchie più ostinate ,che magari non sappiamo neanche con cosa siano state fatte, useremo il rimedio più naturale e semplice possibile e cioè:
  • SUCCO DI LIMONE E BICARBONATO che  metterete sulla macchia e lascerete agire per qualche minuto. Per prima cosa mettete il bicarbonato (il quantitativo è da decidere in base alla grandezza della macchia e da quanto è stata assorbita dalla moquette) e poi sopra versate del succo di limone che innescherà il processo che vi permetterà di pulire la superficie.              Una volta che gli ingredienti hanno fatto il loro effetto pulite tutto con un panno morbido e per finire sciacquate il tutto con dell'acqua distillata. 
  • ACETO E ALCOOL raccomandati se si tratta di macchie di caffè, in questo caso dovrete tamponare la soluzione che avete creato e quindi il procedimento sarà più delicato perché l'alcool se sfregato troppo energicamente o buttato direttamente sulla macchia può danneggiare il colore della moquette.
  • ACQUA GASATA se dovete rimuovere macchie di inchiostro che sono decisamente ostinate persino da levare sulla pelle. In questo caso vi basterà versare l'acqua gasata sulla macchia e sfregare sempre con l'aiuto di un panno morbido per non rovinare la moquette. Quando avrete rimosso tutto è consigliabile sciacquare con acqua tiepida.
  • ACQUA OSSIGENATA DILUITA IN ACQUA MINERALE per le macchie di vino. Anche qui bisogna diluirla molto bene perché l'acqua ossigenata potrebbe rovinare il tessuto della vostra moquette irrimediabilmente. 
Un'altro consiglio utile è di passare l'aspirapolvere una volta che la moquette è stata pulita e si è asciugata bene. Questo ulteriore passaggio rimuoverà anche la polvere che potrebbe essersi depositata sulla parte bagnata intanto che si asciugava. 

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.