Balloon Frame: tecniche di prefabbricazione con il legno

Balloon Frame: tecniche di prefabbricazione con il legno

Alla scoperta dei pregi, dei difetti, e delle tecniche di costruzione degli edifici con il metodo: Ballon Frame.

Balloon frame-edilizia-costruzioni-legno
(foto di Capri23auto - Fonte: https://pixabay.com)


Cos'è il Balloon Frame

Il Balloon Frame (dall’inglese “struttura a pallone” in riferimento alla sua leggerezza) è un sistema costruttivo standardizzato, basato sull'utilizzazione di listelli provenienti direttamente dalla lavorazione industriale del legno, con lo scopo di realizzare edifici economici in poco tempo.
I sistemi costruttivi in legno, a differenza di quelli in pietra o laterizio, consentono di realizzare l'intero edificio anche se la loro applicazione rimane però limitata a costruzioni di modesta altezza. 

Due tipici sistemi costruttivi in legno del passato sono:
  1. la tradizionale costruzione a tronchi sovrapposti
  2. la costruzione a ossatura.

Tra le costruzioni a ossatura di legno, rappresentano casi tipici i sistemi chiamati rispettivamente balloon frame e western frame (detto anche platform frame). Il balloon frame era costituito da listelli con un'altezza di due piani, disposto a interasse costante, in modo da ottenere una struttura "a gabbia", che veniva poi rivestita con tavolame interno ed esterno per formare le pareti, i pavimenti e la copertura. Questa tecnica si affermò tra i pionieri americani all'incirca a metà Ottocento, in coincidenza con il perfezionamento dei macchinari per segheria e lo sviluppo della produzione industriale dei chiodi, che iniziarono a essere prodotti in serie. Questo consentiva fra l'altro di accelerare notevolmente i tempi di costruzione dell'edificio e l'eliminazione della manodopera specializzata. Il Balloon frame era infatti un modo di costruire che facilitava notevolmente le operazioni di montaggio, tanto che si dice che un solo operaio potesse costruire ciò che prima richiedeva una squadra di carpentieri. In questo senso il balloon frame anticipa la costruzione standardizzata, i cui principi essenziali sono la tipizzazione degli elementi e la prefabbricazione.

Balloon frame-legno-edilizia
Operaio al lavoro (foto di skeeze - Fonte: https://pixabay.com)

Lo sviluppo dell'industrializzazione edilizia

Lo sviluppo dell'industrializzazione edilizia ha avuto tra le premesse fondamentali la necessità di  soddisfare un fabbisogno sempre più pressante di abitazioni e servizi attraverso la realizzazione programmata, in tempi contenuti, di molti edifici con bassi costi di costruzione. A tali premesse si è aggiunta la rarefazione della mano d'opera edile e, in particolare, di quella più qualificata. Si sono così sviluppati sistemi costruttivi improntati a metodi di carattere industriale che si proponevano di ridurre i costi di costruzione tramite la produzione in serie di componenti edilizi e di interi edifici.


Le tecniche di costruzione del Balloon Frame

Il legno ha determinato il modo di edificare di intere regioni, prestandosi ottimamente alle esigenze costruttive grazie alle seguenti caratteristiche:
  • leggerezza, abbinata a notevole resistenza a compressione e a trazione e, soprattutto, ottimo comportamento a flessione;
  • agevole lavorabilità degli elementi della costruzione con attrezzi di uso comune, per eseguire operazioni di messa in opera mediante giustapposizione e incastro;
  • possibilità di smontaggio e di reimpiego di elementi, grazie alle particolari modalità di giunzione (incastro, chiodatura, etc.);
  • notevole resistenza agli agenti atmosferici.
Il balloon frame di fatto ha anticipato la costruzione moderna mediante sistemi costruttivi standardizzati e la costruzione industrializzata che permetteva di ridurre tempi, costi e utilizzare poca manodopera. Praticamente con travi e pilastri veniva montata e realizzata la struttura portante " a forma di gabbia" dove gli elementi provenienti dallo stabilimento già tagliati e segati venivano montati e fissati tra loro con chiodi da legno e colle, e poi venivano rivestite internamente ed esternamente le pareti e la copertura. Il balloon frame di fatto ha anticipato anche quella che oggi chiamiamo architettura sostenibile o bioedilizia, dove si costruisce con un materiale rinnovabile, rispettoso dell'ambiente, che tiene conto del risparmio energetico e (almeno una volta) un materiale locale. Inoltre gli elementi in legno si possono facilmente montare e smontare facilmente per essere riutilizzati.



Balloon Frame: Vantaggi e tecniche di prefabbricazione lignea

Il legno è assieme alla pietra il materiale da costruzione più antico che l'uomo abbia mai usato e ancora oggi il legno è utilizzato per moltissimi scopi in edilizia. Il legno infatti ha moltissimi vantaggi, estetici e funzionali, e ancora oggi viene utilizzato per esempio per realizzare interi edifici in legno anche se l'unico vero limite è che non si possono realizzare edifici troppo alti.

I principali vantaggi del balloon frame sono:
  • Posa in opera programmata e migliore organizzazione del cantiere;
  • Approvvigionamenti ben gestiti;
  • Tempi e costi del cantiere più bassi;
  • non serve manodopera altamente specializzata;
  • struttura portante leggera;
  • il legno è un materiale ecosostenibile.


TI POTREBBE INTERESSARE:

Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.