Header Ads

Gli edifici intelligenti (Smart building)

Conosciamo gli smart building (edifici intelligenti): nuovo standard costruttivo che coniuga l'innovazione tecnologica all'efficienza energetica.

Per Smart building si intende un nuovo standard costruttivo tra innovazione tecnologica, efficienza energetica e sostenibilità. Smart Building è un edificio “intelligente” perché è in grado di fornire “funzionalità avanzate attraverso una rete intelligente di dispositivi elettronici progettati per monitorare e controllare l’impianto meccanico, elettrico, di illuminazione e altri sistemi”. L’approccio Smart al settore dell’edilizia mira a migliorare la qualità della vita negli ambienti domestici, lavorativi e urbani, integrando spazi con tecnologie digitali e di building automation. Maggiore efficienza, stabilità economica, ottimizzazione dell’energia, mobilità interna intelligente e tutela ambientale grazie a tecnologie basate su sensori di ultima generazione, IoT, cloud e sistemi mobile.
(Fonte: arkadosgroup.com/)
Le nuove città, digitali e intelligenti, sono e saranno sempre più ridisegnate attraverso infrastrutture e tecnologie in grado di gestire le risorse con maggior flessibilità, così da massimizzare il risparmio energetico, in ottica di sostenibilità ambientale e aziendale.

Cosa sono in grado di fare i Smart Building?

Lo Smart building è un edificio intelligente e il suo principio base sta nell’usare le reti informatiche e di comunicazione che siano in grado di gestire gli impianti di sicurezza e tecnologici di un edificio in maniera coordinata e integrata. Le nuove applicazioni che usano una banda sempre più ampia hanno bisogno di edifici pensati e costruiti in modo tale da consentire senza difficoltà la ricezione di tutti i contenuti che attraverso la rete vengono veicolati, ma anche di poter "funzionare" attraverso la rete».
Gli edifici veramente "intelligenti" sono quelli che offrono migliori condizioni ambientali, sociali ed economiche.
Uno Smart building presenta diversi vantaggi:
- Uno Smart building è più economico perché riduce i consumi di energia e i costi operativi. È anche più efficiente perché ha il controllo di tutti gli asset disponibili e del loro modo di utilizzo.
- Uno Smart building è anche sicuro ed efficace perché ha il giusto controllo delle manutenzioni e degli interventi fati sui beni produttivi aziendali.
- Uno Smart building consolida in tempo reale alla struttura di supporto tutte le informazioni per intervenire in modo reattivo e proattivo per fare ulteriori investimenti.
- Uno Smart building dotato di un buon sistema di building automation, potrebbe intervenire sui ‘numeri dell’inefficienza’ dove essi ci dicono che: gli edifici consumano il 42% di tutta l’elettricità prodotta a livello mondiale.
La rincorsa all'abbattimento dei consumi energetici ha di fatto stabilito una nuova frontiera fra l'integrazione tra i sottosistemi tecnologici dell'edificio, mettendolo in condizione di reagire alle mutevoli richieste degli occupanti. Lo Smart building diventa un alleato intelligente perché pensa a quale sia il giusto mix energetico da impiegare per garantire il confort agli occupanti e favorendone la massima produttività.
(Fonte: it.123rf.com)

Smart building: quali sono gli aspetti negativi?

Ci sono alcune preoccupazioni riguardo al lancio di tecnologie intelligenti. È stato suggerito che le tecnologie mal implementate possono depredare gli occupanti, togliere loro il controllo dell'ambiente e che la mancanza di istruzioni o di un'educazione adeguate può portare all'uso scorretto della tecnologia e quindi all'inefficiente funzionamento degli edifici. Inoltre, le tecnologie in rapida evoluzione possono avere un ciclo di vita di soli 2-5 anni. Ciò solleva questioni ambientali relative al continuo adeguamento delle tecnologie e suggerisce che i sistemi di costruzione dovrebbero essere "disaggregati" dal tessuto dell'edificio in modo che possano essere aggiornati senza la necessità di modifiche all'edificio stesso.
In una certa misura, l’agenda di questi edifici intelligenti è guidata da fornitori con un interesse particolare nella vendita di tecnologia, e a volte può sembrare che la parola "intelligente" possa essere utilizzata per descrivere quasi ogni nuova tecnologia o sistema. Inoltre, l'attenzione ai sistemi attivi suggerisce implicitamente che gli edifici a bassa tecnologia o passivi non sono intelligenti.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.