Header Ads

Quale legno è adatto per le scale?

Le scale in legno si adattano sia ad ambienti moderni, che a quelli rustici e classici. Vediamo quale tipo di legno scegliere...

Quale legno è adatto per delle scale interne? Sono molte le possibilità: dal legno massello al rovere, faggio, ciliegio, noce, e tanti altri.
Le scale hanno perso da tempo il loro significato in senso funzionale, diventando un elemento importante che contribuisce a creare l'immagine di un luogo. Nello scegliere il tipo di legno, la forma e i dettagli estetici bisogna prendere in considerazione anche lo stile e il colore del prodotto finito, affinché si possa creare un'armonia perfetta tra le scale, lo spazio circostante e l'arredamento presente.
(Fonte: ideare-casa.com/)

Perché scegliere una scala in legno?

Le scale in legno comportano dei vantaggi sicuramente non indifferenti. Oggi, per una serie di fattori, si preferiscono sempre più spesso le scale in marmo, ma la scala interna in legno è considerata come una vera e propria opera d’arte: le scale di questo materiale sono infatti anche scale d’arredo, che spesso abbiamo avuto modo di vedere, ad esempio, nei film, e che oggi possono essere riprese per conferire alla casa uno stile ricercato e possibilmente innovativo.
Le scale da interno in legno possono quindi ritornare in auge, per diversi fattori:
- L’aspetto funzionale, visto che sono adatte a conferire più calore, rispetto ad una scala in marmo;
- L’aspetto estetico, visto che esse sono vere e proprie scale d’arredo.
- Esse possono inoltre garantire una grande possibilità di personalizzazione dell’ambiente: insomma, rappresentano una scelta quasi d’altri tempi, ma oggi davvero attuabile.
(Fonte: startpreventivi.it/)

Tipologie di scale in legno

Tutte le tipologie di scale permettono qualsiasi tipo di combinazione tra materiali vari (metallo, vetro, pietra). Esistono le seguenti tipologie di scale:
- Scale pensili con struttura in legno: Tutti gli elementi delle scale sono fabbricati in legno massello. Gli elementi portanti laterali possono avere una forma lineare o curvilinea. Oltre ai gradini è possibile aggiungere anche le alzate;
- Scale pensili con struttura in metallo: Questo modello di scale vede gli elementi in legno, appoggiati su una struttura in metallo;
- Scale pensili con struttura portante invisibile: Questo particolare modello di scale presenta una struttura sottostante invisibile, fabbricata in metallo. Siccome la struttura postante è celata agli occhi, si ha l'impressione che le sale levitino nello spazio circostante;
- Rivestimenti in legno per scale in cemento armato: Tra i nostri servizi offriamo anche il rivestimento in legno di scale in cemento armato. Ai nostri clienti consigliamo la messa in posa sia dei gradini, come anche delle alzate e delle sponde a parete. Tutti gli elementi nell'insieme non facilitano solo la manutenzione, bensì collegano in modo armonico i singoli scalini.

Tipi di legno usati per le scale

Ci sono svariati tipi di legno per realizzare una scala, si va dai più pregiati a quelli comuni. Possiamo dividerli in tre categorie:
- Latifoglie locali: rovere, frassino, acero, faggio, faggio vaporizzato,pero, pero vaporizzato, ciliegio, ciliegio vaporizzato, noce, noce vaporizzata,  olmo, betulla, ontano, acacia, castagno, tiglio e melo.
- Conifere locali: larice, abete e pino.
- Legno esotico: acero canadese, ciliegio americano, noce americana, larice siberiano, mogano, wenge, cedro, iroko, padouk, anigre, tiger wood, doussie, merbau, teak e zebrano.
In genere, comunque, la tipologia di legno è una caratteristica che andrebbe studiata e quindi evidenziata specialmente in funzione delle proprie esigenze estetiche, oltre che funzionali. Per scegliere quale legno è più adatto per le scale in base alle proprie esigenze, è comunque sempre consigliato andare alla ricerca di informazioni, che possono essere reperite sulla rete, o di consigli alle aziende specializzate nella produzione delle scale da interno in legno.
(Fonte: startpreventivi.it/)

Quali lavorazioni sono possibili sulle scale in legno?

Con le diverse tecniche di lavorazione è possibile realizzare le scale in qualunque colore:
- sbiancamento del legno (procedura con la quale si schiarisce il colore naturale del legno, si attenuano le imperfezioni e si rende più uniforme il colore del legno in superficie, conferendo alle scale un aspetto molto moderno);
- tintura (metodo di colorazione del legno che rende possibile la realizzazione delle scale in qualsiasi colore si scelga);
- colorazione coprente secondo la scala RAL  (rende possibile stabilire con precisione il colore delle scale);
- smalti (metodo di protezione classico che conferisce al legno un aspetto opaco, brillante o semi-opaco);
- oli colorati (oli naturali o sintetici con i quali è possibile cambiare il colore naturale, coma anche accentuare la struttura naturale del legno);
- cere;
- legno finemente levigato, spazzolato, sabbiato.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.