Header Ads

Pittura per pareti, quali scegliere? Tipologie, soluzioni, prezzi

Pittura per pareti, quali scegliere? Tipologie, soluzioni, prezzi

Una delle cose più ardue e difficili è scegliere il colore giusto che si abbini con l'arredamento e lo stile della casa e la pittura per le pareti di casa. La scelta del colore infatti è molto importante per rendere la nostra casa bella e accogliente; inoltre il colore influisce positivamente o negativamente sul nostro stato d'animo. In commercio esistono moltissime tipologie e soluzioni con differenti prezzi. In questo articolo cercheremo di darvi dei consigli utili per scegliere la giusta pittura per pareti.


pitture-pareti-tipologie
è difficile scegliere la pittura per pareti (immagine di Alexas_fotos - Fonte: https://pixabay.com)

Tipologie di pitture

I due tipi di pittura per pareti più comunemente utilizzati e presenti in commercio sono:

  • pittura a tempera
  • idropittura lavabile. 

La pittura a tempera è molto economica ma di scarsa qualità. Questa pittura tende a sbriciolarsi col passare del tempo e prima di pitturare nuovamente bisogna carteggiare il muro. Non è molto usata e in genere quando si usa viene applicata a locali in cui non è richiesta una particolare resa estetica come cantine, sgabuzzini, garage, ripostigli, ecc.

L’idropittura lavabile ha un'ottima resa e dura molto nel tempo. In genere l'idropittura viene venduta in fusti di latta o barattoli di plastica e la pittura deve essere diluita con acqua prima di essere applicata sulla parete. Queste pitture sono sconsigliate per le superfici esposte alla luce diretta del sole o in condizioni di freddo, gelo e pioggia, ed è per questo che si usano più spesso per pareti interne. Di idropitture ne esistono di svariati tipi; in particolare quelle traspiranti (pitture antimuffa) sono adatte a locali come bagni e cucine dove viene prodotta una grande quantità di umidità. Il prezzo di una confezione di buona qualità,  si aggira intorno ai 45-50 euro a secchio. Il prezzo può aumentare se viene aggiunta alla base bianca una certa quantità di pigmenti colorati.


Pitture per pareti esterne

Non esistono solamente le pareti interne ma anche quelle esterne ogni tot anni hanno bisogno di una manutenzione. Il periodo migliore per pitturare le pareti esterne di casa come quelle interne è la bella stagione con le giornate lunghe e le temperature alte che fan si che la pittura si asciughi più rapidamente. Se la casa è a un piano riusciamo tranquillamente a fare tutto da soli altrimenti è consigliabile chiamare un imbianchino che utilizzerà dei ponteggi per pitturare le pareti esterne di casa. Anche le pitture per pareti esterne come quelle interne ne esistono di molti tipologie.

In genere sono quasi tutte idropitture lavabili e traspiranti ma in base al tipo di intonaco e di supporto potremmo scegliere fra i seguenti tipi:
  • pittura alla calce;
  • pittura ai silicati;
  • pitture al quarzo;
  • pitture silossaniche;
  • pitture elastometiche.


Effetti estetici delle pitture per pareti interne

Come abbiamo detto le pitture per pareti più usate sono le idropitture lavabili. Ne esistono diversi tipi con diversi effetti estetici e caratteristiche. Vediamone alcune:

Pitture per interni effetto sabbiato

L'effetto sabbia è ottenuto tramite una patinatura all'acqua a base di additivi particolari e di resine sintetiche. Con le pitture per interni effetto sabbia si conferisce alle pareti della casa quel tipico effetto "rustico" molto caratteristico ed apprezzato per le case di campagna o le case arredate con uno stile country. Inoltre l'effetto sabbia aiuta a ridurre e coprire molto bene anche le eventuali imperfezioni della parete. L'effetto sabbia conferisce molta resistenza nel tempo e non necessita che la parete in questione sia particolarmente liscia e prefetta, anzi.

Pittura effetto pietra

Anche le pitture per pareti effetto pietra donano alle stanze della tua casa un tocco rustico e naturale, rendendoli più intimi e accoglienti. In genere l'effetto pietra viene realizzato con il grassello di calce o con lo stucco acrilico. Questo pittura con effetto pietra riproduce quasi fedelmente un rivestimento in pietra. Fra le caratteristiche della pittura effetto pietra sono lavabili, resistenti all'acqua e al vapore e possono essere usate sia su pareti interne che esterne, con uno spessore minimo e costi decisamente accessibili.

Pitture per pareti effetto cemento

La pittura per pareti effetto cemento come dice la parola stessa è un effetto estetico che riproduce fedelmente la resa estetica di una parete in calcestruzzo a vista, sia tipo grezzo oppure lisciato e dilavato per avere una casa dallo stile minimal e contemporaneo. E' un'ottima soluzione se vogliamo cambiare completamente resa estetica di una parete o un muro centrale di casa facendolo diventare il fulcro dell'arredamento, oppure per pitturare un'intera stanza.
La pittura per pareti effetto cemento è una pittura a base di legante acrilico e crea un rivestimento dotato di buona traspirabilità, elevata durezza superficiale, resistente a ripetuti lavaggi con acqua, indicato in ambito commerciale e residenziale.

Pittura per pareti effetto perla

La pittura per pareti effetto perla è una finitura a base di resina acrilica e permette di ottenere un particolare effetto decorativo simile a quello del tessuto vellutato, che in base all’angolo della luce riflessa crea un effetto ottico particolare sempre diverso. La pittura per pareti effetto perla è resistente alla luce e al lavaggio ed è applicabile su qualsiasi tipo di supporto e materiale. 





Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.