Header Ads

Idee per arredare la casa al mare

Idee per arredare la casa al mare: idee e consigli

Idee e suggerimenti su come arredare una casa al mare con stile e design. La scelta dei colori, dell’arredo, dei pavimenti, dei tessuti e dei mobili.

come-arredare-la-casa-al-mare
Come arredare una casa al mare dove l’azzurro è il colore dominante (Fonte: mondodesign.it)

Perché la vostra casa al mare sia perfetta, ci sono alcune regole da seguire, dalla scelta dei colori alla scelta dei tessuti, dai pavimenti ai mobili più adatti a rendere confortevole l’abitazione. La casa al mare, a differenza di quella abituale, rappresenta un ottimo motivo per esprimere la parte creativa di se stessi, generalmente tenuta a bada in nome della sobrietà, quando si tratta di arredare la casa in città, ossia la nostra dimora per tutto il resto dell'anno. Arredare la casa al mare significa riprodurre nei suoi ambienti un'atmosfera marina nei colori, nei materiali e perché no, dare l'impressione di respirare la salsedine.

Per arredare una casa al mare è importante avere ben impresso nella mente tutto ciò che rimanda al mare, al vento e al sole: blu, bianco, celeste, oggetti simbolo di imbarcazioni come corde, ancore, legno grezzo e salvagenti. Inoltre, lampade, tessuti in cotone e lino, rivestimenti a strisce bianche e blu, le possibilità di declinazione di questi elementi sono infiniti e in più possono essere collocati in qualsiasi ambiente di casa.


L’importanza dei colori

Arredare la casa al mare richiede in genere un’unica cosa: renderla fresca e unica, un posto rilassante in cui passare le proprie vacanze. Anche se può sembrare semplice in realtà dare un tocco di freschezza mantenendo intatta l’aria accogliente non è sempre semplice. Per dare un tocco di originalità non puntate tutto su un colore: abbinate il bianco a colori pastello come azzurro, giallo o verde lime. Questi colori vi trasmetteranno subito un brivido di freschezza e renderanno l’ambiente accogliente senza lasciare che il bianco domini su tutta la casa. 

Il bianco è un colore che ben si sposa con gli ambienti marini, in quanto riflette, non assimilando, la luce solare, rendendo gli spazi ampi, rilassanti e sereni. Il blu viene scelto spesso per arredare una casa al mare, in quanto ricorda il colore dei pescatori, rimandando, quindi, al mondo marino, nonché alle splendide casette delle isole greche.

Evitate invece colori caldi come rosso, arancione e viola: usati a piccole dosi negli arredamenti potrebbero anche dare un tocco di colore, ma non lasciate che siano i colori dominanti della casa. Tendono infatti a rimpicciolire gli spazi e vi impediranno di rilassarvi.

In camera da letto usate colori chiarissimi: lenzuola di lino bianco, e mobili in legno renderanno la stanza calda e accogliente. Scegliete per i paralumi delle lampade e per i tappeti le fantasie dei tessuti che avete scelto per il soggiorno, in modo da creare continuità tra gli ambienti.

arredare-una-casa-al-mare
Arredare una casa al mare, spazi sobri ed eleganti (Fonte: www.lafigurina.com)

Consigli per arredare una casa al mare

Per arredare una casa al mare decoratela infine con oggetti che richiamino il mare, bottiglie di vetro colorate come porta candele e specchi con cornici in legno che aumentino la luminosità della casa. Portate in casa le conchiglie che raccoglierete lungo la riva del mare e usatele per fare con le vostre mani una di questa idee fai da te.

Se avete un balcone sfruttatelo al massimo: nelle sere d’estate sarà uno degli spazi della casa che userete di più. Mettete qualche sdraio, un tavolino su cui appoggiare giornali e bibite e create una piccola oasi verde intorno a voi.

come-arredare-una-casa-al-mare
Come arredare il bagno di una casa al mare (Fonte: www.dimensionebagno.it/)

Quali mobili usare per arredare una casa al mare?

Nell’arredare una casa al mare si deve tener conto di alcuni fattori importanti, che influiscono sulla scelta dell’arredamento. In particolare si deve tener conto che una casa al mare, la si utilizza per brevi periodi dell’anno. Quindi, di certo non devono mancare le funzionalità minime, ma solitamente si evita la scelta di una mobilia molto impegnativa e costosa, con oggetti d’arte ed apparecchi ipertecnologici a portata di ladri.

Per esempio in una casa al mare la cucina diventa il fulcro, in quanto, trascorrendo la maggior parte del giorno in spiaggia, gli unici momenti di convivio saranno quelli in cui verranno preparati e consumati i pasti. Quindi scegliere una cucina funzionale e spaziosa è l’ideale per vivere al meglio la vostra abitazione marittima. Al bando i soprammobili e la piccola oggettistica d’impiccio in un ambiente che dev’essere molto easy.

Anche i tessuti sono molto importanti per arredare una casa al mare. In particolare per una casa al mare si suggerisce di scegliere stoffe naturali, come il lino, il cotone, la garza che ben si sposano con gli arredi marini. I tessuti devono essere chiari e trasparenti, nonché facilmente lavabili.
Una casa al mare va arredata con sobrietà, deve dare l’idea di un’atmosfera accogliente, semplice, con un certo fascino e mistero.

Oggetti per arredare una casa al mare

In una casa che sappia di mare, non devono assolutamente mancare gli oggetti marini come barche in legno, remi, conchiglie, pesci, corde in stile marino e ciottoli. I materiali da preferire in ogni stanza sono materiali grezzi o vintage con prevalenza di linee sobrie e pulite.

Un’idea per arredare una casa al mare potrebbe essere quella di scegliere mobili di colore bianco, da preferire quelli realizzati in legno. Puoi rivestire le poltrone e i divani con tessuti di lino e cotone, arricchirli con cuscini dalle tonalità blu o turchese oppure puoi scegliere le fantasie in stile marino con le stelle marine, i timoni ed i coralli. Le pareti dovranno essere bianche, magari decorate con corde e reti da mare. Un’idea molto carina potrebbe essere quella di appendere uno specchio da parete a forma di timone.

idee-per-arredare-la-casa-al-mare
Anche gli spazi esterni e le terrazze sono importanti per una casa al mare (Fonte: www.mi-cantieri.com/)

Altri spazi di una casa al mare

Oltre alla cucina, gli spazi esterni come la terrazza sono sicuramente i più vissuti, specialmente dopo il calar del sole, quando le temperature iniziano a diventar piacevoli. Quindi, in una casa al mare che si rispetti non deve mancare un patio, un gazebo, un tavolo con sedie per pranzare o cenare, e perché no, un divanetto dove potersi rilassare fino a tarda sera. Per i pavimenti evitate assolutamente le piastrelle lucide, che richiedono tanta dedizione; si consiglia l’utilizzo di una pavimentazione liscia e facilmente lavabile, in gres porcellanato, pietra o cemento.




Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.