Palazzo Lombardia

Palazzo Lombardia: architettura per unire la politica ai cittadini

In cima ai palazzi o ai monumenti più alti di Milano svetta il Palazzo Lombardia, la nuova sede della Regione Lombardia, precedentemente ubicata nella sola sede del Pirellone. Il complesso della nuova sede della Regione disegna un “pezzo di città” che, oltre a ospitare le funzioni di Governo, può essere abitato, attraversato, visitato, fruito dai cittadini.

Palazzo-Lombardia
Palazzo Lombardia (Fonte: zero.eu)


Il Palazzo Lombardia è una costruzione che vuole ricordare e omaggiare tutte le meraviglie della Lombardia: dalle montagne sinuose negli edifici ondulati, dai corsi dei fiumi nelle aree aperte, ai campanili di basiliche, chiese e abbazie, fino al Duomo di Milano stesso nella verticalità della torre.

Palazzo Lombardia: dove si trova

L’opera sorge nell’area di 33.700 metri quadrati, compresa tra le vie Melchiorre Gioia, Restelli, Algarotti e Galvani. Ad aggiudicarsi la realizzazione dell’opera era stato un gruppo d’imprese composto da Pei Cobb Freed & partners di New York, Caputo partnership e Sistema Duemila, entrambi di Milano. Pee Cobb Freed & Partners ha realizzato, tra gli altri, i progetti per il Grand Louvre di Parigi, la National Gallery of Art di Washington, la Fountain Place di Dallas. Un progetto ambizioso quello della nuova sede che dovrebbe consentire un risparmio di almeno 3 milioni di euro all’anno rispetto alle spese attuali per gli affitti.

Palazzo Lombardia è soprannominato da molti la torre con le ali: è composto infatti da edifici ondulati di otto piani che circondano l’immensa struttura di 39 piani, alta circa 161,3 metri; le ali inoltre formano una piazza coperta, nota come piazza città di Lombardia, che permette l’accesso al palazzo ma anche una vista meravigliosa di questa particolare architettura.

Palazzo-Lombardia-Milano
Una vista dall’alto del complesso del Palazzo Lombardia sede della Regione Lombardia (Fonte: www.regione.lombardia.it)

Caratteristiche del progetto

Il Palazzo Lombardia ispirandosi all’armonia prodotta dall’accostarsi e dall’allontanarsi dei crinali dei monti lombardi, il progetto propone quattro edifici ad andamento sinusoidale e una torre di 160 metri. Al centro la grande piazza delle città lombarde, completamente coperta da una volta trasparente, alla quale si affiancano altre due piazze che aprono verso via Melchiorre Gioia e via Pola. Altri spazi sono anche destinati a funzioni sociali tra cui un auditorium e spazi espositivi.

Il complesso urbanistico è caratterizzato da un’area interamente pedonale, costituita da un sistema di piazze interne che collegano le attività commerciali al servizio dell’intera città. Ristoranti, edicole, asilo, auditorium, caffè, librerie spazi espositivi, palestra, negozi agenzie di viaggio, ufficio postale e ufficio vigilanza di quartiere, sono alcuni dei servizi di cui potranno usufruire tutti i cittadini.

Il Palazzo Lombardia è anche il centro di molte funzioni vitali; attorno al Palazzo infatti sorgeranno un grande parco urbano e un sistema di portici, aree pedonali e di sosta. Con questo polo istituzionale la Giunta lombarda donerà dunque al capoluogo milanese la prima piazza civica moderna: le persone potranno qui incontrarsi, facendo di questo luogo un centro d’incontro della vita sociale.

Altra caratteristica dell’edificio è che promuove l’eco sostenibilità grazie alle tecnologie più avanzate che lo compongono: pannelli fotovoltaici, tetti giardino, pompe di calore e muri climatici.

Palazzo-Lombardia
Una vista da una delle piazze all’interno del Palazzo (Fonte: www.ilovemartesana.it)

Il Belvedere di Palazzo Lombardia

La Regione Lombardia con il Palazzo Lombardia offre così a tutti i cittadini l’opportunità di salire in cima al grattacielo e di godere della spettacolare vista panoramica della città. Al 39° piano infatti, ad un’altezza straordinaria di 160 metri, è presente un belvedere da cui tutte le Domeniche i visitatori e i cittadini milanesi potranno ammirare e godere la bellezza di Milano e lo splendido panorama dall’alto gratuitamente e senza bisogno di prenotare, e nelle giornate più limpide, di una vista che spazia dalla pianura fino alle montagne dell’arco alpino.

Belvedere-Palazzo-Lombardia
Belvedere dal 39° piano del Palazzo Lombardia (Fonte: www.mymi.it)





Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.