Header Ads

Le caratteristiche di un arredamento minimalista

Le caratteristiche di un arredamento minimalista

Un arredamento minimalista è un arredamento di design dalle forme geometriche e regolari, che trasmette la sensazione di “leggerezza” e “purezza” della forma ed è sinonimo di modernità ed eleganza.


arredamento-minimalista-stile-soggiorno-luce-design
Soggiorno arredato in stile minimalista con oggetti di design, colori chiari e forme semplici
(foto di ErikaWittlieb - Fonte:https://pixabay.com) 


Se abitate in un piccolo appartamento o volete ristrutturare casa ecco che l’arredamento minimalista è un’ottima occasione per cambiare look alla casa. L’arredamento classico realizzato in legno massello, più “pesante” e dai colori scuri, ha lasciato sempre più posto a un arredamento minimalista dai colori chiari, più sobrio e “leggero”. L’essenzialità delle sue forme squadrate, pochi e semplici dettagli, i colori chiari e la semplicità sono le caratteristiche di un arredamento minimalista. Vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche di un arredamento minimalista.

Cos’è lo stile minimalista

Lo dice la parola stessa, lo stile minimal, nato negli anni sessanta, richiama l’essenziale e il minimo, cioè ha il principale scopo di essere ridotto all’essenziale eliminando di fatto tutto ciò che è superfluo e si concentra sulla funzionalità della forma elegante. Un arredamento minimalista si presta molto bene per chi vive da solo o per una giovane coppia che vivono in un piccolo appartamento. 

L’arredamento minimalista infatti eliminando il superfluo e gli ornamenti e richiamando le forme geometriche e regolari, semplici senza curve ma con angoli squadrati, da pieno risalto allo spazio dell’abitazione dando anche l’impressione di avere uno spazio più grande. Lo stile minimal è da sempre anche sinonimo di modernità e design ed è quindi indicato per il moderno e frenetico stile di vita di chi vive in città dove si è sempre di corsa.  

cucina-arredo-stile-minimalista-design
Cucina minimalista con mobili laccati lucidi, dalle tonalità chiare con elementi di colore per dare movimento (foto di sferrario1968 - Fonte: https://pixabay.com)

Colori e materiali dello stile minimalista

Un’altra caratteristica dell’arredamento minimalista sono i colori e in particolare il bianco per eccellenza o comunque tonalità chiare o colori neutri come il beige il grigio o tonalità di marrone. La luce infatti migliora la qualità di vita e aumenta la sensazione di grandezza della stanza. Un arredamento minimalista con pareti bianche e tanta luce proveniente dalle finestre aumenta la luminosità e anche la piacevolezza dell’ambiente. Con l’arredamento minimalista dalle tonalità neutre si sposano molto bene complementi d’arredo, quali tende, cuscini, tappeti, etc. magari colorati che danno un po’ di movimento alla stanza. Va benissimo per esempio anche alternare il mobile con la parete: per esempio potremmo avere una parete pitturata di bianco e un mobile di design e dalle forme minimaliste nero in modo da generare un bel contrasto. I materiali che vengono utilizzati nell’arredamento minimalista sono in genere tutti quei materiali che richiamano la modernità e la leggerezza come il vetro, l’acciaio, il legno laccato e lucidato, e materiali sintetici come il Corian per esempio per il bagno o per il banco della cucina, la plastica, il cemento o le resine sisntetiche.

arredamento-minimalista-bagno
Bagno moderno e minimalista (foto di jeanvdmeulen - Fonte: https://pixabay.com)

Come di arreda una casa con lo stile minimalista

Abbiamo visto quindi precedentemente quali sono le caratteristiche e i materiali utilizzati per l’arredamento minimalista. La luce infatti gioca un ruolo fondamentale, e le forme pure e geometriche con i colori chiari e laccati risaltano ancora di più lo spazio e la sensazione di ariosità e grandezza della stanza. Altro sinonimo di stile minimal è ordine e la gestione dello spazio; questo infatti si presta benissimo se lo spazio a disposizione è poco perché abitiamo in una casa piccola: tenere pochi mobili ordinati senza soprammobili, al massimo con qualche quadro appeso nascondendo tutti gli accessori tecnologici e non e riducendo al minimo gli ingombri sono la chiave vincente per avere una casa arredata bene. Inoltre le superfici lucide dei mobili, tipico di un arredamento minimalista, consente alla luce di riflettere di più aumentando la sensazione di grandezza ed eleganza.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.